Gare

Filippo Della Vite gigante anche in slalom!

Filippo Della Vite gigante anche in slalom!
Chiunque vorrebbe chiudere la stagione delle gare come ha fatto Filippo Della Vite, vincitore ieri nel gigante dei Campionati Italiani Giovani di Santa Caterina, vincitore anche oggi nello slalom.

Una goduria assoluta, soprattutto perché quando chiudi la prima manche con un secondo di ritardo dal primo qualche speranza la perdi.

Invece SuperPippo nella prova conclusiva trova la magia per tirare giù una riga dritta e realizzare il miglior tempo. E allora a Pietro Canzio che con la sua pregevole prima pensava di portarla casa, un po’ di mal di testa è venuto!

Col 16esimo tempo non può che accontentarsi della piazza d’onore, anche se non correvo per il titolo essendo abbondantemente Senior da due stagioni.

E allora, per la medaglia d’argento finisce al collo di Gianlorenzo di Paolo che è quarto assoluto, ma essendo del 2001 come Filippo è il secondo in graduatoria Junior.

Nei premi ci finisce anche Tommaso Saccardi che non è delle Fiamme Gialle come Di Paolo ma dei Carabinieri.

Sale sul terzo gradino del podio assieme a un altro dei giovani più promettenti, il piemontese Corrado Barbera, punta di diamante dello sci Club Ski College Limone, bravissimo a realizzare lo stesso tempo.

Anche lui come Saccardi deve tutto a una grande seconda manche che gli ha permesso di recuperare 4 posizioni (5 quelle di Saccardi). Ci ha provato anche uno dei suoi più diretti rivali, Thomas Lorenzo Bini, corregionale ma del Cesana, che gli è finito immediatamente alle spalle, ottavo assoluto, quinto Giovane.

In mezzo alla mischia si p infilato anche l’elvetico Patrick Von Siebenthal che ha chiuso con lo stesso tempo di Di Paolo. Tra gli Azzurrini pè uscito Matteo Bendotti, quarto a metà gara.

Questa gara era anche l’ultima del, Gran Prix Italia Giovani by Cancro Primo Aiuto Onlus e la vittoria finale del circuito è andata a Gianlorenzo Di Paolo, che ha chiuso davanti a Corrado Barbera e al 18enne Lorenzo Bini. ippo Della Vite gigante

LA CLASSIFICA

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.