Gare

Finali CdM: Hirscher, ecco la Coppa!

Hei che succede…? Cosa sono quei 23 centesimi…? Sarà mica in crisi? Siamo ridotti a questa ironia ormai. Ennesimo trionfo di Marcel Hirscher che conclude la sua ultima corsa gigante battendo ancora una volta Henriuk Kristoffersen mentre Alexis Pinturault ha lasciato l’onore del podio al connazionale Muffat-Jeandet che perde la piazza d’onore per soli 3 centesimi. Ben più distante dai premi ma pur sempre una delle più belle realtà di quest’anno, Loic Meillard. Il migliore degli Azzurri è colui che è stato festeggiato al traguardo dai suoi compagni perché era proprio l’ultima sua comparsa in Coppa del Mondo: Florian Eisath, esempio di serietà e di sportività. Chiude un’onorata carriera col decimo posto. Manni Moelgg è 13esimo a 2 secondi e mezzo, Luca De Aliprandini a tre. Penultimi e ultimi Tonetti e Nani.

La classifica di specialità finisce come alle Olimpiadi: Hirscher, Kristoffersen (-145) e Pinturault (-391). Uno dietro l’altro i nostri: Eisath, Moelgg, De Aliprandini, 14, 15 e 16. Tonetti è 22esimo, Nani 23esimo

Ranking

RANK BIB NAME NAT RUN 1 Rk1 RUN 2 Rk2 Pr TOTAL DIFF
1 4 HIRSCHER Marcel

AUT

1:13.89 1 +0.36 4 2:13.63
2 3 KRISTOFFERSEN Henrik

NOR

+0.59 3 59.38 1 1 2:13.86 +0.23
3 11 MUFFAT-JEANDET Victor

FRA

+0.50 2 +0.12 2 1 2:13.89 +0.26
4 10 MEILLARD Loic

SUI

+0.73 5 +0.31 3 1 2:14.31 +0.68
5 7 KRANJEC Zan

SLO

+0.67 4 +0.79 12 1 2:14.73 +1.10
6 5 OLSSON Matts

SWE

+1.37 8 +0.57 10 2 2:15.21 +1.58
7 20 FANARA Thomas

FRA

+1.59 9 +0.37 5 2 2:15.23 +1.60
8 19 FORD Tommy

USA

+1.86 12 +0.56 9 4 2:15.69 +2.06
9 2 MURISIER Justin

SUI

+2.01 14 +0.42 7 5 2:15.70 +2.07
10 15 EISATH Florian

ITA

+1.98 13 +0.49 8 3 2:15.74 +2.11
10 1 FELLER Manuel

AUT

+1.66 10 +0.81 13 2:15.74 +2.11
12 9 NESTVOLD-HAUGEN Leif Kristian

NOR

+1.36 7 +1.34 18 5 2:15.97 +2.34
13 8 MOELGG Manfred

ITA

+2.16 16 +0.71 11 3 2:16.14 +2.51
14 18 SCHMID Alexander

GER

+2.34 17 +0.87 14 3 2:16.48 +2.85
15 25 ODERMATT Marco

SUI

+1.85 11 +1.42 19 4 2:16.54 +2.91
16 12 DE ALIPRANDINI Luca

ITA

+2.14 15 +1.23 17 1 2:16.64 +3.01
17 13 LIGETY Ted

USA

+3.12 22 +0.40 6 5 2:16.79 +3.16
18 17 ZUBCIC Filip

CRO

+2.83 20 +0.96 15 2 2:17.06 +3.43
19 21 TONETTI Riccardo

ITA

+3.11 21 +0.99 16 2 2:17.37 +3.74
20 22 NANI Roberto

ITA

+2.56 19 +1.66 20 1 2:17.49 +3.86
14 FAIVRE Mathieu

FRA

+2.40 18 DNF
6 PINTURAULT Alexis

FRA

+0.91 6 DNF

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment