Gare

FINALI CdM: l’urlo di Innerhofer!

Dopo un anno e due mesi, precisamente il 20 gennaio 2017 a Kitzbühel, Christof Innerhofer torna sul podio di Coppa del Mondo. Un sorriso non a tuttodenti, ma comunque un risultato molto importante per l’atleta di Gais, che da troppo tempo viveva nello sconforto sportivo. Il superG conclusivo di Coppa è andato all’austriaco Vincent Kriechmayr per 4/100 più veloce di Inner a sua volta 4/100 più lesto di Aksel Svindal e dl tedesco Thomas Dressen, terzi a pari merito. Distacchi contenutissimi anche perché il vento ha costretto la giuria ad abbassare la partenza e la gara è diventata una discesina di 49 secondi, probabilmente anche fuori dal minimo dislivello consentito. L’alternativa era cancellare la gara. Il vincitore della Coppa di specialità, Kjetil Jansrud ha tirato a campare (sesto a +0,19) e ha chiuso la stagione con 80 punti di vantaggio su Kriechmayr e 126 su Svindal. Il migliore Azzurro è Innerhofer ottavo a 211 punti dalla vetta. Non è andato bene Dominik Paris che con 6 decimi di gap si ritrova nella seconda pagina della classifica. Ricordiamo che non sono partiti Peter Fill, rimasto a casa a curare il problema fisico all’anca ed Emanuele Buzzi che nella caduta di ieri ha rimediato una distorsione al ginocchio.
Per la cronaca, e giusto per pura formalità, Marcel Hirscher ha oggi vinto matematicamente la sua settima sfera di criatallo. Ha preso parte alla gara che ha concluso al decimo posto a 43/100 da Kriechmayr!

Classifica SuperG – Are

RANK BIB NAME NAT TIME DIFF
1 5 KRIECHMAYR Vincent

AUT

49.43
2 12 INNERHOFER Christof

ITA

49.47 +0.04
3 11 SVINDAL Aksel Lund

NOR

49.51 +0.08
3 8 DRESSEN Thomas

GER

49.51 +0.08
5 7 REICHELT Hannes

AUT

49.58 +0.15
6 9 JANSRUD Kjetil

NOR

49.62 +0.19
7 22 CAVIEZEL Mauro

SUI

49.66 +0.23
8 19 FERSTL Josef

GER

49.80 +0.37
9 24 WALDER Christian

AUT

49.85 +0.42
10 26 HIRSCHER Marcel

AUT

49.86 +0.43
11 25 ODERMATT Marco

SUI

49.87 +0.44
12 3 FRANZ Max

AUT

49.88 +0.45
13 14 PINTURAULT Alexis

FRA

49.89 +0.46
13 1 MAYER Matthias

AUT

49.89 +0.46
15 20 COOK Dustin

CAN

49.94 +0.51
16 15 THEAUX Adrien

FRA

49.96 +0.53
17 13 FEUZ Beat

SUI

50.00 +0.57
18 6 SANDER Andreas

GER

50.02 +0.59
19 18 PARIS Dominik

ITA

50.03 +0.60
20 16 ROGER Brice

FRA

50.16 +0.73
21 2 SEJERSTED Adrian Smiseth

NOR

50.18 +0.75
22 10 ROULIN Gilles

SUI

50.23 +0.80
23 4 TUMLER Thomas

SUI

50.54 +1.11
24 17 KILDE Aleksander Aamodt

NOR

50.66 +1.23
25 23 GIEZENDANNER Blaise

FRA

50.83 +1.40
21 OSBORNE-PARADIS Manuel

CAN

DNF

CLASSIFICA DI SPECIALITA’ – SUPERG

RANK BIB NAME NAT LAST RACE CURRENT PR DIFF
1 9 JANSRUD Kjetil

NOR

360 40 400 0
2 5 KRIECHMAYR Vincent

AUT

220 100 320 1 -80
3 11 SVINDAL Aksel Lund

NOR

214 60 274 1 -126
4 7 REICHELT Hannes

AUT

222 45 267 2 -133
5 3 FRANZ Max

AUT

204 22 226 0 -174
6 19 FERSTL Josef

GER

163 32 195 2 -205
7 12 INNERHOFER Christof

ITA

109 80 189 6 -211
8 1 MAYER Matthias

AUT

160 20 180 2 -220
9 13 FEUZ Beat

SUI

174 174 3 -226
10 15 THEAUX Adrien

FRA

169 169 3 -231
11 17 KILDE Aleksander Aamodt

NOR

163 163 3 -237
11 8 DRESSEN Thomas

GER

103 60 163 3 -237
13 6 SANDER Andreas

GER

134 134 2 -266
14 FILL Peter

ITA

115 115 2 -285
15 22 CAVIEZEL Mauro

SUI

55 36 91 7 -309
16 18 PARIS Dominik

ITA

87 87 1 -313
17 20 COOK Dustin

CAN

70 16 86 1 -314
18 24 WALDER Christian

AUT

53 29 82 5 -318
19 14 PINTURAULT Alexis

FRA

58 20 78 1 -322
20 2 SEJERSTED Adrian Smiseth

NOR

68 68 3 -332
21 16 ROGER Brice

FRA

64 64 3 -336
22 10 ROULIN Gilles

SUI

60 60 3 -340
23 4 TUMLER Thomas

SUI

57 57 2 -343
24 21 OSBORNE-PARADIS Manuel

CAN

52 0 52 0 -348
25 23 GIEZENDANNER Blaise

FRA

47 47 0 -353
26 KLINE Bostjan

SLO

45 45 0 -355
27 SAUGESTAD Stian

NOR

37 37 0 -363
28 BIESEMEYER Thomas

USA

36 36 0 -364
29 CATER Martin

SLO

33 33 0 -367
30 WEIBRECHT Andrew

USA

30 30 0 -370

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment