Gare

Finali Courchevel: nel team event la Svizzera batte l’Austria, Azzurri fuori ai quarti

Finali Courchevel: nel team event la Svizzera batte l’Austria, Azzurri fuori ai quarti
La giovane Svizzera schierata dai tecnici trionfa nel Team Event di Meribel, grazie all’energia e alla reattività di atleti che gareggiano in Coppa Europa. Delphine Derbellay, Livio Simonet, Andrea Ellenberger e Fadri Janutin battono 3 a 1 l’Austria medaglia d’oro olimpica nella finale e si aggiudicano l’ultima gara a squadre stagionale. Nella finale per il terzo e quarto posto è stata la Germania a battere sempre per 3 a 1 la Norvegia e a conquistare il podio.

Fuori ai quarti di finale l’Italia che viene sconfitta 3 a 1 dalla Germania, con la sola vittoria di Federica Brignone, e le sconfitte di Giovanni Borsotti, Marta Bassino e Luca De Aliprandini.

“La mia avversaria ha sbagliato in partenza e quindi sono scesa tranquilla – ha detto Brignone -. Nei grandi eventi è un format che ci può stare, ma per chi come me fa tutte le discipline è davvero difficile prepararla”.

“La neve è molto scivolosa – ha detto De Aliprandini -, per me è stato un bene fare la gara oggi, perché ho potuto testare questa neve molto diversa da quella di Courchevel. E’ una disciplina che mi piace, purtroppo non riesco ad allenarla. Faccio fatica ad avere una costanza di alto livello su più manche”.

Per sabato sono in programma il gigante maschile (ore 9 e 12) e lo slalom femminile (ore 10.30 e 13.30) con diretta su Rai Sport ed Eurosport.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment