Gare

Folgrait Skialp race

Il prossimo 16 dicembre 2017 sulle nevi del carosello sciistico di Folgaria (Tn), la Folgrait Ski Race prenderà il via, come da tradizione, a Fondo Grande alle ore 17.30. Per tutti sarà la festa che apre la stagione e l’occasione per iniziare accumulare metri di dislivello. Per qualcuno sarà già tempo per le prime indicazioni sullo stato di forma, per altri la scusa di passare un sabato sera a faticare con gli amici di sempre.
Il tracciato è quello collaudato durante le precedenti edizioni, cinque salite e altrettante discese con un dislivello positivo di 1300 metri e uno sviluppo complessivo di 17 chilometri che si snoderà interamente in pista. Saranno allestiti anche due percorsi per le categorie Cadetti e Junior che lo scorso anno si sono resi protagonisti di avvincenti battaglie portando colore ed entusiasmo sulle piste di Folgariaski.

La manifestazione sarà riservata esclusivamente ai tesserati Fisi (no quindi radunisti) le iscrizioni apriranno ufficialmente lunedì 27 novembre tramite il portale Enternow e dovranno essere confermate nel sito online Fisi.

Il nuovo main sponsor sarà La Sportiva che si affianca allo sponsor tecnico Alpstation Schio, un connubio che garantisce il sostegno necessario per far crescere la manifestazione. Media partner sarà Sportdimontagna.com che assegnerà l’ambito Trofeo Sportdimontagna al sodalizio che riuscirà portare al traguardo il numero più elevato di atleti.

Come da tradizione dopo il pasta party e le premiazioni all’hotel Monte Maggio si aprirà il terzo tempo con la grande festa in Calkera, un evento nell’evento con Dj set Cavallo.

Lo Sci Cai Schio si avvale della preziosa collaborazione di oltre cento volontari che si prestano a vario titolo per il regolare svolgimento della manifestazione, Soccorso Alpino, Vigili del Fuoco, Croce Rossa e Forze dell’Ordine sempre in prima fila, senza dimenticare il prezioso sostegno di Apt Alpe Cimbra e alla Ski Area di Folgaria.
Tutte le info su www.alpecimbra.it

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment