Gare

Fondo: Annalisa Prato si aggiudica la Transjurassienne

Parla anche italiano la trentanovesima edizione della Transjurassienne, grazie alla vittoria di Annalisa Prato, giovanissima atleta dello Sci Club Entracque Alpi Marittime, nella 25 Km a tecnica classica inserita nel programma della gara di sci nordico su lunga distanza. La Transjurassienne si disputa ormai dal lontano 1979 lungo un percorso che si snoda in un suggestivo paesaggio e attira ogni anno diverse migliaia di fondisti provenienti da tutta Europa. Vengono assegnati trofei per gare su varie distanze. La gara sulla distanza maggiore fa parte del calendario della Marathon Cup, manifestazione sotto l’egida della FIS. Annalisa Prato ha vinto la 25 Km a tecnica classica femminile con il tempo di 1h,40′,43”, precedendo per 1′,24” la svizzera Sylvia Blanc e per 3’23” la francese Aurore Grandclément.


(Uff. Stampa AOC – Fassinotti)

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment