Gare

Freeski Awards: aperte le candidature

Dal 30 ottobre al 2 novembre ”Skipass” presenterà a ModenaFiere gli Italian Freeski Awards 2014 (progettati da Skipass, MOON, 4Skiers e Pointbreak), gli oscar nazionali riservati ai campioni, ai menager e alle brand dell’action sport che si sono distinti nelle ultime stagioni invernali, e soprattutto a Sochi 2014: in questa occasione verranno premiati i migliori atleti di freeski, uno sport che sta registrando sempre un maggior numero di praticanti. Vi sono sette categorie in gara che verranno giudicate e analizzate in due fasi dal pubblico e da una giuria e una commissione di esperti. In seguito i vincitori saranno annunciati venerdì 31 ottobre. Le candidature devono essere spedite entro e non oltre venerdì 5 settembre 2014 alla mail info@moonsrl.it specificando la/e categoria/e della propria candidatura, allegando anche una foto e una breve descrizione per ognuna. Gli Italian Freeski Awards 2014 si riferiscono ai risultati ottenuti nell’inverno 2013/2014. Per maggiori informazioni consultate il sito www.facebok.com/FreeskiAwards o www.skipass.it – facebook Skipass 

 

 

Categorie

 

 

Best Male Freeskier 

 

 

Tecnica, stile e risultati per eleggere il miglior atleta italiano dell’anno. 

 

 

Best Female Freeskier 

 

 

Stesse caratteristiche della categorie maschile: tecnica, stile e risultati … ma con un piacevole pizzico di grazia in più. 

 

 

Best Rookie 

 

 

Il freeski sta crescendo e sono sicuramente indice di questo i giovani talenti con un bagaglio di tricks da far invidia al più navigato degli atleti. Questa categoria è riservata agli atleti nati dal 1996 in poi. 

 

 

Best Freeski Team 

 

 

Quale fra i marchi di ski vanta il migliore italian freeski team? Qualità dei propri rider, marketing, iniziative e supporto alla scena del freeski sono le caratteristiche necessarie per vincere questo premio. 

 

 

Best Freeski Crew 

 

 

Come in tutti gli action sport, le crew prendono spesso il posto di quello che nelle discipline tradizionali sono i team o le squadre. Amici, legati dalla comune passione per lo sport, e che lo vivono con un’intensità tale da arrivare a definirsi con un nome, un logo, dei video e dei capi brandizzati. 

 

 

Best Ambassador 

 

 

Tante ore passate al freddo per trovare il giusto scatto, riunioni fiume con federazioni e ski resort per avere visibilità e strutture, autostrade e code per raggiungere gli eventi, gare o per poter far provare i materiali al pubblico. Un premio per chi ha dedicato il suo totale impegno alla crescita della scena freeski nazionale. 

 

 

Best Event in Italia 

 

 

Gli eventi sono sicuramente un ottimo veicolo per far conoscere il freeski ad un pubblico sempre più vasto e apprezzare il livello raggiunto dagli atleti, per questo abbiamo deciso di premiare il miglior evento dello scorso inverno svolto sul territorio italiano. 

 

 

Tags

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment