Gare

Ghezze lascia la Squadra e vola a Cortina

Alberto Ghezze lascia l’incarico di responsabile della squadra di velocità femminile di Coppa del mondo. Il cinquantenne tecnico cortinese, in carica dal 2013 dopo un lungo passato alla guida delle squadre giovanili della Federazione Italiana Sport Invernali, ha annunciato la propria decisione al Presidente Flavio Roda, per occuparsi a tempo pieno della nuova avventura che lo vede responsabile dell’Area Sportiva dei Mondiali di Cortina 2021 e rappresentante FISI all’interno del Consiglio Esecutivo della Fondazione Cortina 2021.

“E’ stata una decisione sofferta e maturata dopo una lunga riflessione – ha spiegato Ghezze -, il lavoro con Cortina è particolarmente impegnativo e pensare di svolgere entrambi i compiti nel migliore dei modi è impossibile. Ringrazio il Presidente Roda e tutta la Federazione per l’opportunità che mi ha concesso in questi anni magnifici, credo si tratti della decisione più giusta. In occasione dell’anno olimpico auguro alle ragazze i migliori risultati possibili, ne hanno le capacità e se lo meritano”.

“Alberto rimarrà uno dei nostri tecnici di riferimento – ha detto il presidente Roda -, non mancherà in futuro l’occasione per confrontarci ugualmente con lui e sfruttare la sua indubbia esperienza maturata sul campo, grazie alla quale sono stati raggiunti nelle ultime stagioni risultati eccellenti. Il suo ruolo passerà ad interim per questa stagione al capo allenatore Matteo Guadagnini, mentre il referente della squadra sarà Giovanni Feltrin, che fa già parte dello staff tecnico della velocità da qualche anno. Auguriamo a Ghezze il nostro più grande in bocca al lupo per un’avventura che sarà sicuramente affascinante”. Da Fisi.org

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment