Gare

Giacomo Dalmasso vince la discesa del GPI Giovani a Santa Caterina

Giacomo Dalmasso, vince la discesa del GPI Giovani a Santa Caterina.
Ieri 8 febbraio si è disputata l’ultima giornata per la tappa del Grand Prix Italia – Trofeo Oltre CPA maschile a Santa Caterina Valfurva. Di scena una Discesa che Federico Paini non si è fatto scappare, al pari di Giacomo Dalmasso primo nella categoria Giovani.

Il podio della classifica assoluta

Il carabiniere valdostano ha anche primeggiato nella classifica del Grand Prix Italia Seniores, con il tempo di 1’06”19, staccando di 22/100 il veneto Davide Filippi (Sci Club Col Drusciè Cortina) e di 34/100 Simon Talacci (Centro Sportivo Esercito).

Il podio della categoria Giovani

Filippi è anche secondo nel Grand Prix Italia Seniores, seguito da Giacomo Dalmasso (Fiamme Gialle), quarto assoluto.

Dalmasso è primo nella classifica del Grand Prix Italia Giovani davanti al poliziotto genovese Marco Abbruzzese, undicesimo assoluto ad 1”,11/100, mentre terzo è il valdostano Benjamin Alliod (Centro Sportivo Esercito), dodicesimo assoluto.

Il podio della categoria Aspiranti

Tra gli Aspiranti primi nel Grand Prix Italia sono Jacopo Antonioli (Bormio) e Gabriel Stauder (Sarntal), ventisettesimi assoluti a pari merito, mentre Alberto Claudani (Val Palot Ski) è terzo della categoria e trentunesimo assoluto.

QUI LA CLASSIFICA


Federico Paini si era imposto anche nella combinata alpina (anche come Seniores) con la discesa avventa sabato 6 e lo slalom il giorno dopo. Anche in quell’occasione Simon Talacci  Centro Sportivo Esercito)  ha festeggiato per la piazza d’onore, mentre il terzo posto è andato al carabiniere Riccardo Allegrini staccati rispettivamente di 68/100 e 69/100.


Il podio della combinata classifica Assoluta

Quarto assoluto e primo nel Grand Prix Italia Giovani, oltre che secondo nel Grand Prix Italia Senior, Giacomo Dalmasso (Fiamme Gialle). Quinto assoluto e terzo dei Seniores è Mattia Cason (Carabinieri). Ottavo assoluto e secondo nel Grand Prix Italia Giovani il genovese Marco Abbruzzese (Fiamme Oro Moena), staccato di 1”,20/100.
Nono assoluto e terzo dei Giovani è il valdostano Benjamin Alliod (Centro Sportivo
Esercito).

Il finanziere Max Perathoner, quindicesimo assoluto, è il primo degli Aspiranti, seguito da Gabriel Masneri (Radici Group) e da Gabriel Stauder (Amateursportclub Sarntal). rispettivamente ventottesimo e trentesimo assoluto.

QUI LA CLASSIFICA
Giacomo Dalmasso vince la Giacomo Dalmasso vince la

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.