Gare

Gigante Courchevel, oggi è spettacolare!

Giornata spettacolare oggi a Courchevel per il secondo GS che è pronto a partire alle ore 10:00. Ieri, com’è noto, l’organizzazione non era riuscita a far fronte alla fitta nevicata del giorno precedente e la pista non teneva.

Non essendoci vincoli particolari, vedi mancanza di pubblico, la Fis aveva preferito non correre il rischio di una gara sfalsata e posticipare tutto a oggi.

Ecco dunque le atlete pronte per il terzo appuntamento con le porte larghe. Aprirà la norvegese Mina Fuerst Holtmann, seguita dalla magica Marta Bassino. Quiondi le altre top, Mikaela Shiffrin, Federica Brignone, Alice Robinson e Petra Vlhova.

Sofia Goggia, baciata dalla sorte l’altro ieri con il pettorale 8, oggi è tornata col 14, appena dopo Gut-Behrami, Worley e Mowinckel.

Sarà una gara molto importante sotto tutti i punti di vista. La conferma di Bassino darebbe un segnale fortissimo all’intera Coppa. Il ritorno sul gradino più alto del podio per Miki, altrettanto. Significa che l’americana è tornata regina. E se invece dovesse prevalere Petra, allora il discorso si farebbe molto serio per la generale. Classifica per la quale Federica Brignone non ha alcuna intenzione di abbandonare. Insomma, tanta carne al fuoco.

Per le nostre seconde linee pcchi puntati su Laura Pirovano. Sabato ha mancato la qualifica per un niente pur partendo con pettorale molto alto. Come oggi, il 64. Sarebbe poi bellissimo se Elena Curtoni confermasse la sua crescita in questa specialità che aveva abbandonato due anni or sono. Poi devono riscattarsi Cillara Rossi, Bertani e Melesi, in ombra nel primo gigante di Courchevel.

Le risposte a tutto questo alle 10:00 con la prima manche e alle 13:00 per l’atto finale

 

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.