Gare

Giochi 2018-Biathlon, domani Hofer e Windisch

Lukas Hofer è fra gli azzurri più attesi nella sprint maschile di domenica 11 febbraio. Il carabiniere di San Lorenzo di Sebato sarà al via alle ore 20.15 al pari di Dominik Windisch, Giuseppe Montello e Thomas Bormolini sulla scorta degli ottimi piazzamenti stagionali che lo pongono all’ottavo posto nella classifica generale di Coppa del mondo. Nelle tre sprint sinora disputate in stagione ha raccolto un ventisettesimo posto ad Anterselva, un sesto a Oberhof e un quarantesimo ad Annecy. “A Lenzerheide abbiamo fatto un raduno preolimpico molto proficuo – spiega Lukas -, con belle sensazioni soprattutto negli ultimi test effettuati. Così siamo partiti per la Corea con la carica giusta perchè le piste mi piacciono particolarmente, però mi sono preso un po’ di raffreddore e mal di gola. Così sono stato a riposo due giorni, adesso ho riacquistato le giuste energie e non vedo l’ora di gareggiare. Speriamo solamente che il freddo e sorpattutto il vento cali, anche se le condizioni saranno uguali per tutti. Stiamo concentrati soprattutto al poligono e poi vediamo quali risultati usciranno“.

Dominik Windisch, nono ad Annecy, ventiduesimo a Oberhof e diciassettesimo ad Anterselva. “Il vento al poligono è molto difficile perchè continua a girare e aumentare – racconta -, inoltre ho il problema della lacrimazione agli occhi nella discesa che porta al poligono, così diventa difficile vedere bene e rimanere concentrati. Devo superare questa situazione e fare il mio. Finalmente si comincia, sono stufo di allenarmi e prepararmi, godiamoci le Olimpiadi“.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment