Gare

Giochi 2018-Fondo: Qualificate Vuerich e Scardoni

Si è conclusa la qualificazione della sprint femminile che selezionava le top 30 atlete per la fase finale a batterie. Il miglior tempo è stato segnato dalla svedese pluridecorata Stina Nilsson che ha concluso il percorso con il tempo di 3’08″74. A meno di un secondo la rivale diretta, la norvegese Maiken Caspersen Falla, seguita dalla finlandese Krista Parmakoski a +3″56. Due su tre Azzurre ce l’hanno fatta: 18esima la più forte delle nostre, Gaia Vuerich a poco più di 10 secondi da Nilsson e Lucia Scardoni a poco meno di 15 secondi. Non ce l’ha fatta per un soffio invece Greta Laurent, 32esima a 1″52 dalla qualifica. Un vero peccsto per la fidanzata di Federico Pellegrino che si appresta a scendere sui binari per la sua qualifica.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment