Gare

GPI Giovani a Bardonecchia, a Saracco la combi, a Talacci il superG

GPI Giovani a Bardonecchia, a Saracco la combi, a Talacci il superG
Doppio impegno oggi a Bardonecchia dove ha avuto luogo una combinata alpina e un superG per il circuito Gran Prix Italia by Cancro Primo Aiuto Oltre. “Una giornata fortunatissima –  racconta Marco Cozzi, Tecnico delegato alle gare – perché ieri sulla pista si sprofondava a causa delle alte temperature. ma questa notte è tornato i freddo e il manto nevoso si è rivelato assolutamente perfetto


Il podio della combinata (Assoluta): 1° Loriot, 2° Saracco, 3° Rizzi

Ebbene, Edoardo Saracco, CS Carabinieri, nel GPI ha vinto la combinata alpina dove il francese Florian Loriot, 4 anni in più, si è aggiudicato la Fis col miglior totale: 1’33″21, 49/100 in meno di Edo, secondo assoluto, appena davanti a Martino Rizzi a +0,86.

Il podio della combinata GPI Giovani: 1° Saracco, 2° Rizzi, 3° Talacci

Nella classifica GPI Giovani, alle spalle di Saracco e di Rizzi, troviamo al terzo posto Simon Talacci. Il ventenne del Gruppo Sportivo Esercito,  cresciuto nel Ski Racing Camp Lenno (Como), nonché argento in discesa ai Mondiali Junior di Narvik dello scorso anno, si è invece imposto nel superG. È stato bravo ad anticipare Martino Rizzi (Fiamme Oro) e a Leonardo Rigamonti, atleta del Comitato AOC, Sci Club Sansicario Cesana.

Il podio tutto francese del superG: 1°Fresquet, 2° Fivel, 3° Loriot

L’Assoluta si è invece colorata di blu, bianco e rosso, con i francesi che si sono impadroniti del podio: 1° Adrien Fresquet, 2° Sacha Fivel, 3° ancora Florian Loriot. Il primo Azzurro è  Tobias Knollseisen, 22enne del Kronplatz Ski team.


Il podio del superG GPI Giovani: 1° Talacci, 2°Rizzi, 3° Rigamonti

Per quanto riguarda la categoria Aspiranti, primo posto in combinata sempre per Edoardo Saracco che anticipa Leo Rigamoni e Marco De Zanna del Cortina.


Il Podio GPI categoria Aspiranti della combinata: 1° Saracco, 2° Rigamonti, 3° De Zanna

Nel superG si invertono le parti delle prime due posizioni. Vittoria per Rigamonti, secondo posto per Saracco mentre sul terzo gradino del podio ci sale Max Perathoner delle Fiamme Gialle.

Il Podio del GPI categoria Aspiranti: 1. Rigamonti, 2° Saracco, 3° Perathoner

CLASSIFICA COMBINATA

CLASSIFICA SUPERG
GPI Giovani a Bardonecchia

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.