Gare

Grande show sulla sabbia di Rimini

Alla quinta edizione di Molo Extreme Beach che ha avuto luogo a Rimini il week end scorso (24-26 giugno), Andreas Bacher, già campione italiano di ski freestyle, e lo snowboarder Vlad Khadarin, campione nazionale russo e medaglia d’argento alle Olimpiadi Juniores si sono aggiudicati un premio in denaro consegnato dai

Andreas Bacher e Vlad Khadarin
Andreas Bacher e Vlad Khadarin

giudici Simone Canal e Filippo Kratter e offerto direttamente da Joydis srl.
Uno spettacolo di altissimo livello ha stupito migliaia di vacanzieri, che dalla spiaggia riminese hanno passato un week end all’insegna della musica e dello sport, cocktail perfetto per il massimo divertimento.  Molo Street Parade ha infatti visto il coinvolgimento anche di alcuni noti dj set sulle barche attraccate al molo di Rimini.  I nostri ragazzi si sono lanciati dai 13 metri di altezza della rampa e si sono sfidati a colpi di salti da urlo e acrobazie mozzafiato.

Ottimo, come sempre,  il lavoro tecnico-organizzativo messo in opera dalla Joydis che con il suo format di sport e musica sulla spiaggia, ha portato gli sport estremi invernali tra gli ombrelloni e i castelli di sabbia.

Onore anche agli altri atleti che hanno tenuto il livello della sfida alto e si sono meritati gli applausi del pubblico: Emiliano Lauzi, Simon Gruber, Nicola Dioli, Loris Framartin, Michael Mair Am Tinkhof, Fabian Bernardi, Pascal Rungaldier, Ian Rocca, Luca Miningher, Simone Piazzi.

In numerosi si sono raccolti intorno alla rampa da 13 metri, portata sulla spiaggia da Joydis, per assistere a uno spettacolo unico. Le attese non sono state deluse e gli spettatori hanno potuto godere di esibizioni straordinarie in un contesto insolito.

Tags

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment