Gare

GS Lienz: Elena Curtoni e Francesca Marsaglia mai così giganti

Francesca MArsaglia
Francesca MArsaglia

E’ scesa per quarta, nella seconda manche del gigante di Lienz, ed è rimasta nella leader position fino alla discesa della sirella Irene che aveva concluso la prima manche in tredicesima posizione. Il miglior tempo di manche è suo, migliore rispetto a quello di Tina Weirather di 14/17 e di Federica Brignone di 15/100. Una cavalcata stupenda che sancisce il suo primo ingresso tra le top ten in slalom gigante, migliorando quell’undicesimo posto che aveva ottenuto due anni fa proprio qui a Lienz. 25 anni il prossimo 3 febbraio, Elena ha come suoi migliori risultati, due quinti posti ottenuti nella sua specialità, il superG di Bansko (2015) e di Garmisch (2012). E’ stata proprio una bella scoperta oggi, in una gara che ha visto quattro Azzurre nelle prime 10 posizioni. Appena davanti a Lei, come detto, la sorella maggiore Irene, ma questo non è una novità. Lo è invece il settimo posto ottenuto da Francesca Marsaglia mai come oggi brava in gigante. Fu nona due annif a a Sankt Moritz, poi il settimo posto conquistato nella Combinata Alpina della Val d’Isere. Il suo miglior risultato in Coppa rimane il sesto posto conquistato a Meribel, nelle finali di Coppa dello scorso anno, in superG. La migliore delle Azzurre nel gigante odierno di Lienz, ricordiamo, è stata Federica Brignone, quinta dietro a Gut, Weirather, rebensburg e Brem.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment