Gare

Il Mondolé Ski Team primo Sci Club del Pinocchio

Franco Giachini, patron del Pinocchio: “Complimenti vivissimi a questi atleti eccezionali, che hanno saputo dimostrare il loro valore in un anno molto complesso: congratulazioni per essere entrati nell’Albo d’Oro del Pinocchio e nella storia della manifestazione che l’anno prossima festeggerà un traguardo importante con la 40esima edizione!“. Con queste parole  il Presidente dello Sci Club Pinocchio e organizzatore della manifestazione ha chiuso la fase nazionale dell’evento.

Nel corso delle premiazioni sono stati incoronati anche i migliori tre Sci Club della 39° edizione di Pinocchio Sugli Sci (Memorial Giancalo Giannini 2021):

1° Mondolé Ski Team (5734 punti), Sestiere (5568 punti) e Cranmont Mont Blanc (5164 punti).

Dopo quattro giornate di competizione nazionale (27 -30 marzo), è giunto il momento di dare il via alle Finali Internazionali, con il Team Italia che incontrerà le 24 delegazioni straniere arrivate da tutto il mondo sulla Montagna Pistoiese (nel pieno rispetto delle normative anti-covid vigenti): Albania, Argentina, Bielorussia, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Estonia, Gran Bretagna, Hong Kong, Cina, Lituania, Macedonia, Olanda, Polonia, Principato di Monaco, Repubblica Ceca, Romania, San Marino, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Turchia, Ucraina e Ungheria.

Giovedì 1 e venerdì 2 aprile a rappresentare la nazionale azzurra saranno gli atleti entrati a far parte del Team Italia 2021:
cat. Ragazzi Lustrissy Anais, Di Sabatino Alessandra, Giaretta Marta, Alverà Giulia, Stipcovich Andrea, Cuzzupé Lorenzo, Castlunger David, Massarenti Matteo.
cat. Allievi Pernistich Nora, Sanin Martina, Bieler Tatum, Mattio Sofia, Righi Ludovica, Vanni Camilla, Zorzi Sebastiano, Moretti Michele, Gerosa Lorenzo, Baldo Edoardo, Claudani Jacopo, Sieder Lukas. Il Mondolé Ski Team 

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.