Gare

Il nuovo record di Simone Origone: podio numero 100!

Il nuovo record di Simone Origone: podio numero 100! È accaduto ieri sulla pista di Idre in Svizzera dove il recordman valdostano ha concluso al secondo posto.
La vittoria a Simon Billy che mette a segno il terzo successo in tre gare di Coppa del mondo sulla pista di Idre, in Svezia. Il francese ha chiuso i tre giri in programma nella giornata odierna con la velocità di 178,69 km/h, con la quale ha staccato di oltre 2 km/h il detentore della sfera di cristallo Simone Origone, secondo davanti all’austriaco Manuel Kramer che non è andato oltre i 176,42 km/h.

Il supercampione valdostano si consola con il podio numero 100 sul circuito in una carriera che lo ha visto imporsi per 12 volte nella classifica generale.

Nona posizione per Ivan Origone con 173,34 km/h, mentre i giovani Jean Daniel Pession e Samuele Capello si sono collocati al ventunesimo e venticinquesimo posto. In classifica generale Billy sale a 300 punti contro i 220 di Origone e i 200 di Kramer per una classifica definitiva, dopo che la FIS ha annunciato che non recupererà le gare inizialmente programmate ma poi cancellate a Vars, dopo quelle già mancate ad inizio marzo a Grand Valira.

In campo femminile la svedese Britta Backlund ha legittimato il primo posto nella generale con la seconda vittoria della settimana, realizzata con la velocità di 172,20 km/(h contro i 171 km/h di Valentina Greggio, mentre al terzo posto si è piazzata l’altra padrona di casa Hanna Matslofva con 170,44 km/h. Backlund ha rinsaldato in questo modo il comando della classifca generale con 280 punti davanti a Greggio con 230 punti, assicurandosi il terzo trofeo consecutivo dopo quelli del 2019 e 2020.

Ordine d’arrivo gara-3 maschile Cdm Idre (Sve):
1. Simon Billy (Fra) 178,69 km/h
2. Simone Origone (Ita) 176,65 km/h
3. Manuel Kramer (Aut) 176,42 km/h
4. Philippe May (Svi) 174,88 km/h
5. Tawny Wagstaff (Nzl) 174,62 km/h
6. Bastien Montes (Fra) 174,43 km/h

9. Ivan Origone (Ita) 173,34 km/h
21. Jean Daniel Pession (Ita) 169,30 km/h
25. Samuele Capello (Ita) 165,70 km/h

Ordine d’arrivo gara-3 femminile Cdm Idre (Sve):
1. Britta Backlund (Sve) 172.20 km/h
2. Valentina Greggio (Ita) 171.00 km/h
3. Hanna Matslofva (Sve) 170.44 km/h
4. Lisa Hovland (Sve) 169.73 km/h
5. Celia Martinez (Fra) 168.30 km/h
6. Eira Dougherty Sve) 164.35 km/h
7. Martina Foldynova (CZe) 153.49 km/h Il nuovo record di Simone

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.