Gare

ISMF: Lenzi ci riprova in Francia

La Coppa del mondo ISMF è pronta a dare il via alla seconda tappa di stagione prevista nel week end a Cambre d’Az sul lato francese dei Pirenei. La scenografia è spettacolare: la neve non manca e il disegno montano è davvero unico, con il treno “jaune” più alto del paese che transita proprio lì. Cambre d’Aze viene chiamata la “schiena d’asino” con la sua vetta che raggiunge i 2750 metri. Le nazioni iscritte per la sprint di domenica sono 13 con 120 concorrenti.

Sarà ua grande emozione per tutti gareggiare in un contesto dove lo sci alpinismo ha un’antica tradizione con la leggendaria “Trace catalane”, creata 30 anni fa. La nostra punta di diamante, Damiano Lenzi cercherà il riscatto dopo la beffa dello scorso week end ad Andorra. Aveva vinto nettamente la gara, ma poi la giuria lo ha retrocesso al secondo posto dopo avere individuato una piccola, ma evidentemente sostanziale, anomalia nei ramponi utilizzati, quindi fuori regolamento.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment