Gare

Karoline Pichler, ci risiamo!

Il 22 agosto aveva descritto in un post su facebook tutta la sua felicità per essere tornata sulla neve dopo il brutto incidente patito 10 mesi prima. Oggi ecco che arriva l’ennesima tegola della sua carriera che non vuole proprio saperne di decollare: si è procurata la lesione subtotale del legamento crociato anteriore del ginocchio destro e salterà l’intera stagione. Un infortunio purtroppo non nuovo per Karoline, che nel corso della sua giovane carriera ha già vissuto una lunga serie di stop. Il primo arrivò nel gennaio del 2015 con la rottura del menisco del ginocchio destro, seguito nel febbraio 2016 e nell’ottobre dello stesso anno di ben due differenti rotture del legamento crociato del ginocchio sinistro.  “Ancora una volta il destino mi fa ripartire dalla sala operatoria – ha commentato Karoline -, sicuramente questo infortunio è meno grave di quello precedente e insieme alle tante persone che ho accanto supererò questo ennesimo ostacolo!“. Quando a 14-15 anni aveva fatto intuire una carriera da coppa cel mondo, in un servizio su Sciare, in Circo Giovani, l’avevamo soprannominata la Pulce Atomica. Con tutti questi infortuni ma una caparbietà che forse non ha eguali, l’attendiamo di nuovo in pista da aquila!

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment