Gare

KL: a Sun Peaks subito Origone e Greggio

La pista canadese di Sun Peaks ha dato il via ieri alla Coppa del Mondo di velocità che si è subita dipinta di Tricolore. Valentina Greggio, dominatrice del circuito femminile, ha messo infatti a segno il successo numero 22 della carriera (il decimo consecutivo) con la velocità di 142,83 km/h aprendo nel migliore dei modi la corsa alla quarta sfera di cristallo consecutiva. La ventiseienne piemontese è imbattuta sul circuito da quasi due anni, alle sue spalle la francese Celia Martinez e la svedese Britta Backlund.

In campo maschile il detentore del record del mondo Ivan Origone ha aperto l’anno assicurandosi il successo grazie ai 144,06 km/h raggiunti davanti al francese Bastien Montes e all’austriaco Manuel Kramer. Per il trentenne valdostano si tratta della ventiquattresima gemma della carriera, addirittura la decima sul pendio canadese. Quinto posto invece per il detentore della coppa Simone Origone, fermatosi a 143,16 km/h. Oggi si terrà gara-due, domani 8 chiusura del programma con gara-tre.

Ordine d’arrivo gara maschile Sun Peaks (Can):
1 ORIGONE Ivan 1987 ITA 1 144.06
2 MONTES Bastien 1985 FRA 1 143.75
3 KRAMER Manuel 1989 AUT 1 143.72
4 SCHROTTSHAMMER Klaus 1979 AUT 1 143.53
5 ORIGONE Simone 1979 ITA 1 143.16
6 MONTES Jimmy 1987 FRA 1 141.62
7 BACKLUND Erik 1993 SWE 1 141.24
8 EIGENMANN Reto 1970 SUI 1 141.23
9 GAREY Justin 1974 CAN 1 140.96
10 FARRELL Jan 1983 GBR 1 140.83

Ordine d’arrivo gara femminile Sun Peaks (Can):
1 GREGGIO Valentina 1991 ITA 1 142.83
2 MARTINEZ Celia 1991 FRA 1 141.60
3 BACKLUND Britta 1996 SWE 1 140.20
4 HEDGREN Sofia 2000 SWE 1 139.97
5 DUBOUCHET REVOL Karine 1971 FRA 1 139.89
6 MATSLOFVA Hanna 1994 SWE 1 139.81
7 PERSSON Mathilda 2000 SWE 1 133.43
8 ROSS Thirza 1997 CAN 1 133.27
9 FOURNET FAYARD Lisa 1997 FRA 1 132.37

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment