Gare

La Coppa intanto continua, alle 11 la discesa a Kvitfjell

Tra annullamenti, cancellazioni e rinvii, la Coppa del mondo maschile continua con la discesa a Kvitfjell, confermata alle ore 11.

Primo a partire sarà il padrone di casa Kjetil Jansrud cui seguirà l’austriaco Urs Khyenbuehl e poi subito lo scontro diretto con Aleksander Aamodt Kilde. Il candidato alla vittoria della sfera di cristallo ha infatto scelto il 3 quindi di partire subito, per evitare eventuali cambiamenti del manto nevoso.

Le temperature a Kvitfjell non sono infatti così basse.
In pista, col pettorale 32, ci sarà anche Alexis Pinturault. Il francese avrebbe dovuto partecipare solo al superG, ma in prova è andato bene. Dunque, perché non cercare di portarsi a casa qualche punticino, in una gara favorevole a Kilde?

Non ci sarà l’emozione della coppa di specialità che dopo l’annullamento delle finali di Cortina l’ha già vinta matematicamente Beat Feuz per la terza volta consecutiva. A dire il vero anche se avessero dato il via alle finali poco sarebbe cambiato.

L’elvetica ha 600 punti, contro il tedesco Thomas Dressen fermo a 406.

Quasi certamente l’infortunato Dominik Paris, attualmente terzo con 384 punti, sarà superato da Vincent Kriechmayr (344) e/o da Aleksander Kilde (333). Potrebbe spodestarlo dal terzo gradino del podio anche Matthias Mayer che attualmente è sesto con 324 punti.

Primo Azzurro a partire sarà Emanuele Buzzi con il 25, poi Matteo Marsaglia 28 e Mattia Casse 29. In pista anche Davide Cazzaniga (42) e Florian Schieder (52)

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.