Gare

Lara Della Mea scalda i muscoli in vista di Are

Il talento friulano Lara Della Mea ha vinto lo slalom gigante FIS di Kranjska Gora, in Slovenia, precedendo di 0″37 la spagnola Julia Bargallo e di 0″42 la ceca Katerina Paulathova. Per Lara si tratta del primo successo in carriera in una prova FIS, risultato che le consente di ottenere il miglior punteggio di sempre. Il precedente era di 21, questo non è stato ancora comunicato ma è certamente inferiore. La tarvisiana ha costruito il successo con una seconda manche stratosferica. A metà gara, infatti, era undicesima a 1″22 dalla più veloce, la Bargallo.
Poi si è scatenata, facendo registrare un tempo clamoroso, basti pensare che la seconda di manche ha fatto peggio di lei di 0″75, la terza di 1″03, la Bargallo di 1″59! E’ arrivata così questa splendida vittoria alla vigilia dei Mondiali Juniores di Are (Svezia), che vedranno Lara in gara domenica 12 nel gigante e lunedì 13 nello slalom.
Da fisifvg

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment