Gare

Le dichiarazioni di Luca, Simon e Riccardo nel dopo gara

Le dichiarazioni di Luca De Aliprandini, Simon Maurberger  e Riccardo Tonetti nel dopo gara.

Luca De Aliprandini:Il mio obiettivo è sempre stare sul podio, oggi avevo detto la top 5 ma sicuramente, per come sono andate le prime due settimane tra il dolore alla schiena e quello alla gamba sapevo di non essere al 100%. Sono arrivato ottavo, guardando il distacco non troppo lontano e per iniziare la stagione va bene così. Ci sono almeno dieci atleti che si possono giocare la vittoria ed il podio in gara”.

Simon Maurberger: “In questa seconda manche ho fatto qualche pezzo veramente bene, soprattutto da metà muro in poi, forse potevo osare qualcosa di più in su ma va bene così. Ho perso forse troppo nella mattinata per recuperare più posizioni ma per essere la prima va bene così. Cerchiamo di migliorare di gara in gara

Riccardo Tonetti: “Sono sicuramente più soddisfatto della prima, sono contento di aver avuto anche un po’ di fortuna dalla mia parte. Ci tenevo a disputare questa seconda manche visto com’era andata la prima, stavolta sono riuscito, secondo me, a fare un bel muro pagando un po’ in fondo rispetto a Maurberger e altri.

 

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.