Gare

Lindsey Vonn, prima gara, prima vittoria

Lindsey Vonn era attesa e Lindsey Vonn ha vinto la discesa di Lake Louise, segnando il centro numero 68 della sua incredibile carriera. La campionessa americana è tornata e ha avuto gioco facile nel mettere in fila due austriache, Cornelia Huetter e Ramona Siebenhofer, che sono state ben liete di andare a farle compagnia sul podio. I distacchi sono notevoli, 58 centesimi per la Huetter e 1″07 per la Siebenhofer, a dimostrazione della superiorità dell’atleta che alla fine del week-end potrà aver già superato la compagna di bandiera Mikaela Shiffrin nella generale di Coppa.

Nadia Fanchini (foto Pentaphoto)
Nadia Fanchini (foto Pentaphoto)

Nadia Fanchini (foto Pentaphoto)
Buona gara di Nadia Fanchini, un po’ in ombra nelle prove, ma molto aggressiva nel giorno della gara. Per la 29enne finanziera di Artogne c’è l’ottavo posto che dà fiducia. Così come si è confermata in forma Verena Stuffer, nona oggi, dopo essere sempre stata fra le migliori azzurre in prova.
Elena Fanchini ha strappato un buon 15/o posto, mentre è 17/a Johanna Schnarf, appena al di sotto delle aspettative create con i buoni tempi ottenuti in prova. 23/a Elena Curtoni e 36/a Francesca Marsaglia.
Sabato è in programma un altra discesa, con partenza alle 20.45 ora italiana. Sarà ancora Vonn?
Da fisi.org

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment