Gare

Master: trofeo delle società

In una splendida giornata di sole, con l’organizzazione dello Sci Club Monte Canin di Udine, in collaborazione con lo Sporting Piancavallo e su due piste ottimamente preparate dallo staff di: Promoturismo FVG, si è svolta la fase Nazionale del Trofeo Delle Società. Hanno partecipato: 324 atleti, in rappresentanza di: 34 Club, provenienti da Veneto, Emilia Romagna, Toscana, Campania, Calabria, Sicilia e Friuli Venezia Giulia. Preceduta da selezioni regionali, in questa giornata, lo scontro finale per il Titolo di: Prima Società. La manifestazione si è svolta con il sostegno delle Banche di Credito Cooperativo Friuli Venezia Giulia e con il patrocinio dei Comuni di Aviano e Udine e del C.O.N.I. F.V.G. Al termine delle gare il Comitato Organizzatore ha offerto a tutti i concorrenti e accompagnatori una degustazione, molto apprezzata dai presenti, dei prodotti tipici e delle eccellenze regionali.

Il podio della C10, 1° Bruno Pachner, 2° Mansueto Da Vià, 3° Antonio Giacomelli. In primo piani il Presidente del Comitato Regionale Veneto Roberto Bortoluzzi

Oltre alla medaglia, gli atleti, hanno ricevuto anche i ricchi premi offerti dagli sponsor della manifestazione

Andrea Gaier

Alla cerimonia di premiazione hanno preso parte il Consigliere Federale: Enzo Sima, espressamente delegato dal Presidente Roda e, in rappresentanza anche di Promoturismo FVG, il Presidente del Comitato Friuli Venezia Giulia: Maurizio Dunnhofer, il Presidente del Comitato Veneto: Roberto Bortoluzzi, il Presidente del Comitato Siculo: Nuccio Fontanarosa e poi: Tancredi Del Mestre in qualità di membro della Commissione Master e Presidente dello Sci Club Monte Canin e Vittorio Tomasini in Rappresentanza dello Sporting Piancavallo.

Amedeo Reale

La classifica di Società è data dalla somma dei punti dei migliori 15 atleti ed ha visto la supremazia dello sci club 18, sci club Veneto con sede a Cortina, vincitore anche della Coppa Italia Master dello scorso anno. Come il suo nome, lo sci club 18, ha prevalso, per soli 18 punti sul friulano: sci club Alpe 2000. Più staccato, un altro club Veneto, al terzo posto a 564 punti dal vincitore, è il: Croce D’Aune.

Doranna Melegari

Breve cenno ai migliori tempi di pista. Sulla: Sauc Budoia, dove hanno gareggiato i master A e i giovani e senior, maschi e femmine, l’assoluto di pista è del giovane: Renato Moretti, sc Pordenone che precede il compagno di club: Enrico Colombo e, del 18: Daniel Fedon. Il Gruppo A ha visto il predominio di: Gianluca De Prophetis, sc Alpe 2000, davanti a: Lorenzo Belloni, sc 18 e a: Filippo Chigozzo, AG Veneziano. In campo femminile nel Gruppo Giovani e senior, miglior tempo per: Emma Petris, sc Alpe 2000, poi due atlete dello sci club Orsago: Francesca Deison e Alessandra Turati. Sulla pista: Busa Grande, hanno corso: B-C e D; assoluto di pista per il B: Alberto Belfi, sc Cortina, davanti ad Andrea Gajer, sc Alpe 2000 e Amedeo Reale, sc 18.

Alberto Belfi

Il migliore, del Gruppo C, è stato: Carlo Peratoner, sc Feletto, seguito da: Fabio Sartor, sc 5 Cime e da: Fabiano Rebecchini, sc 18. Le donne del Gruppo D hanno visto la supremazia di: Rebecca Fagera, AG Veneziano, con Paola Colinassi, sc Pordenone, a 18 centesimi e: Rossana Cellini, sc Alpe 2000. Questa era una gara per club e, questi a seguire, sono gli atleti, con i rispettivi punteggi, che hanno determinato la classifica di Società alle prime tre posizioni, ancora sotto l’elenco fino alla decima.

Tags