Gare

Memorial Fosson: il sorpasso del Gardena

Nella seconda giornata del Memorial Fosson, dopo lo slalom e il gigante si registra il sorpasso del Gardena. Ancora una giornata difficile a Pila, dove si sta svolgendo la decima edizione dello Ski Club Challenge.

Nebbia bassa e temperature elevate hanno reso davvero selettivi i tracciati di gara. Con qualche difficoltà, sia lo slalom, sia il gigante sono stati portati a termine.

Il Sestriere, che nella prima giornata era al comando,  si è visto sorpassare dalla società altoatesina che ora conduce con 9.023 contro gli 8.585 dei piemontesi.

Segue il Drusciè con 7495 punti. Quarto posto per il Gardena 2, quinto per il Valpalot. Il miglior valdostano è il Val d’Ayas, settimo con 6821 punti. Ricordiamo che in ballo c’è un bellissimo pulmino.

Nei Ragazzi, il gigante femminile è stato vinto ancora una volta da Lara Colturi, nuovamente protagonista dopo il successo nello slalom di ieri.

La portacolori del Golden Team Ceccarelli, figlia di Daniela Ceccarelli, ha vinto in 1’00”87, davanti a Ludovica Righi (Edelweiss; 1’01”15) e a Giorgia Collomb (La Thuile; 1’01”48”).

In campo maschile gradino alto del podio per Edoardo Simonelli (Les Arnauds) all’arrivo in 58”21, a precedere Andrea Armari (Sporting Campiglio; 58”57) e a Matteo Massarenti (Edelweiss; 59”62).

Cecilia Pizzinato (Courmayeur) ha vinto il primo slalom Allievi con il tempo di 43”34; seconda e terza posizione per Matilde Lorenzi (Sestriere; 43”80) e Sara Thaler (Gardena; 44”16).

Al maschile podio virtuale formato da Gregorio Bernardi (Sestriere; 48”22), Federico Romele (Val Palot; 49”38) e Marc Comploj (Gardena; 49”50).

La seconda gara di slalom è andata a Ellis Pellizzari (Gardena) in 47”32. Una vittoria netta nei confronti di Tatum Bieler (Gressoney; 48”44) e Cinzia Loreggia (Golden Team Ceccarelli; 48”96).

Matteo Rossi (Chamolé) si è aggiudicato la prova maschile in 49”44, a precedere Jacopo Claudani (Valpalot; 49”52) e Kevin Qerimi (Equipe Beaulard; 49”70).

Oggi ultima giornata di gare, con programma che subisce alcune modifiche a causa delle condizioni atmosferiche.

CLICCA QUI PER VEDERE LA GARA IN STREAMING

Gli Allievi torneranno a sfidarsi in gigante, mentre i Ragazzi saranno impegnati in slalom. Partenza alle 9,45.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.