Gare

Meribel: Slalom M: Hirscher pigliatutto

Marcel Hirscher concude la stagione da leader indiscusso. Oltre la Coppa generale si porta a casa anche la coppetta dello slalom, grazie alla vittoria conseguota nella finale di Meribel. Questo non stupisce più e al dire il vero non dobbiamo enmmeno stupirci cel secondo posto ottenuto da Giuliano Razzoli, quinto dopo la prima manche. E davanti a lui non è che avesse proprio quattro dilettanti: Khoroshilov, Kristoffersen, lo stesso Hirscher e il nostro Stefano Gross, splendido nella prova d’apettura chiusa in testa. Poi Stefano non è riuscito a trovare il ritmo giusto ed ha chiuso in sesta posizione. Il russo è riuscito a finire sul podio togliendo il sorriso al pubblico francese che sperava nel podio di Pinturault. Giulinao conquista il secondo posto consecutivo, ed è un peccato che sia finita la stagione! . Jean Baptiste Grange ha eseguito la seconda manche come a Beaver Creek, quando riuscì a conquistare la medaglia d’oro mondiale. Ma il ritado accumulato nella manche d’apertura non gli ha permesso di fare l’ultimo colpaccio.  Felix Neureuther ha provato a eseguire una seconda prova migliore della prima, esercizio che non era nemmeno così difficile, ma non gli è stato sufficiente ed ha consgenato nella mani di Marcel Hirscher la coppa di specialità. Chi invece ci ha dato dentro senza freni, come spesso fa, è stato Alexis Pinturault autore di una manche cha ha fatto impazzire il pubblico. Poi però il russo gli ha tolto la gioia dle podio

Nella classifica di specialità, Hirsche, dunque vince la coppa dinnanzi a Felix neureuther e Alexander Khoroshilov, mentre Stefano Gros ha consluso sesto e Giuliano ottavo. 

nella classifica generale, come già si sa, Hirscher ha conquistato la sua quarta coppa dle mondo consecutiva, impresa mai riuscita a nessuno. Ha dato 160 punti a Jansrud, mentre Pinturault è terzo staccato di oltre 400 punto. Il migliore azzurro è Paris settimo

Ranking

RANK BIB NAME NAT RUN 1 RK1 RUN 2 RK2 TOTAL DIFF
1 2 HIRSCHER Marcel

 

AUT

+0.08 3 +0.12 2 1:33.53  
2 10 RAZZOLI Giuliano

 

ITA

+0.50 5 +0.53 6 1:34.36 +0.83
3 5 KHOROSHILOV Alexander

 

RUS

+0.42 4 +0.87 9 1:34.62 +1.09
4 15 PINTURAULT Alexis

 

FRA

+1.10 9 +0.21 3 1:34.64 +1.11
5 8 MYHRER Andre

 

SWE

+0.88 8 +0.49 5 1:34.70 +1.17
6 6 GROSS Stefano

 

ITA

Tags

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment