Gare

Michela Moioli e Lorenzo Sommariva conquistano Cervinia

È grande Italia nello snowboarcross di Cervinia dove Michela Moioli e Lorenzo Sommariva conquistano la vittoria. Ma non è finita perché nella finale maschile Emanuel Perathoner è finito alle spalle del suo compagno di squadra e Sofia Belingheri ha chiuso al terzo posto. Insomma, l’Italia dell’SBX conquista 4 posti su sei disponibili! Un trionfo senza precedenti!

Gli Azzurri sono stati protagonisti per tutta la giornata e solo per poco anche altri non sono entrati in finale.

Michela Moioli, ad esempio, era riuscita a entrare in finale battendo in batteria la compagna di Squadra Raffaella Brutto ma al fotofinisch come dimostra l’immagine qui sotto.

La felicità per Lorenzo è immensa perché mai era riuscito a salire sul podio e rompe questo tabù addirittura con una vittoria incredibile. Che ha costruito, nella finale, fin dai primi metri quando era riuscito a scappar via con uno scatta da sprinteur. E Perathoner, dal canto suo, gli è sempre stato dietro e per colpa di una piccola spigolata nell’ultima curva non è riuscito a prenderlo.

Se l’è sudata anche Michela che ha chiuso davanti alla forte francese Chloe Trespeuch e la compagna di squadra Sofia Belingheri, in giornata di grande forma.

La campionessa bergamasca coglie così la sua undicesima vittoria in Coppa del Mondo, la seconda qui dopo il successo del 2017. SI tratta invece del secondo podio in carriera per Sofia già seconda l’anno scorso a Veysonnaz.
Nella small final Raffaella Brutto ha chiuso quarta concludendo così al decimo posto. Identico copione per il bravissimo Filippo Ferrari

Tags

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.