Gare

Mondiali Sci Alpinismo: si corre ad Alpago Piancavallo

Sarà tutto italiano il Mondiale 2017 di sci alpinismo, ospitato ad Alpago-Piancavallo, grazie ad una interessantissima collaborazione fra le regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia, dal 23 febbraio al 2 marzo prossimi.
La libertà degli skialper è perfettamente rappresentata nella filosofia che ispira questo Mondiale e che cancella i confini regionali, in nome dello sport. Un riconoscimento meritato anche per gli organizzatori della storica Transcavallo, che si disputa proprio su quelle montagne da 33 anni.
La squadra italiana si presenta all’appuntamento con i Mondiali di casa con i titoli per fare man bassa di medaglie, come successe nell’ultima edizione di Verbier, quando furono oltre 30 le medaglie azzurre, nelle diverse categorie. Per fermarci ai titoli più prestigiosi, l’Italia mette in campo fra i seniores atleti di livello assoluto, come Robert Antonioli, Matteo Eydallin, Damiano Lenzi, Lorenzo Holzknecht: tutti titolati a Verbier.
Al Mondiale svizzero, l’Italia fu d’oro nella staffetta e nella sprint, grazie alla gran gara di Antonioli. Saranno i titoli da difendere nell’edizione Veneto-Friulana della rassegna iridata, con la possibilità per gli azzurri di impinguare ulteriormente una bacheca già ricchissima di trionfi, apice di un movimento che ha da poco ottenuto dignità olimpica dal Cio e che vede una sempre crescente partecipazione di decine di migliaia di appassionati.
Da fisi.org

 

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment