Gare

Mondiali Scialpinismo: ancora pioggia di medaglie Azzurre

Nella seconda giornata dedicata alle gare dei più giovani, l’Italia si dimostra Nazione leader. Nella categoria Junior maschile tripletta italiana con la vittoria di Davide Magnini che ha preceduto di 5 secondi Ernesto Nicolò Canclini ed Enrico Loss, arrivato pochi centesimi dopo Davide. In campo femminile l’oro è andato a Giulia Murada bravissima a precedere la russa Ekaterina Osichkina, argento e la spagnola Julia Cuairan Casanovas.

Tra i cadetti Alessandro Rossi ha meritato il bronzo nella gara vinta da Aurè lien Gay, davanti al connazionale Leo Besson, mentre tra le donne c’è l’argento di Samantha Bertolina che ha chiuso a 1 minuto e 21 dalla francese Justine Tonso.  All’elvetica Caroline Ulrich l’onore del bronzo.

 

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment