Gare

Mondiali Scialpinismo: la rivincita di Killian

Lo spagnolo Kilian Jornet Burgada vince la medaglia d’oro nella Vertical race senior ai Mondiali di Alpago-Piancavallo, ma l’argento arriva al collo dell’azzurro Damiano Lenzi, che si aggiudica la prestigiosa medaglia individuale dopo l’oro nella Team race, in coppia con Matteo Eydallin.
la medaglia di bronzo è per lo svizzero Werner Marti. nella gara femminile, l’oro è andato all’austriaca Andrea Mayr, davanti alla svedese Emelie Forsberg e alla francese Axelle Mollaret. Prima azzurra è Katia Tomatis, ottava.
Argento Italia nella categoria espoir maschile, grazie a Federico Nicolini, mnentre fra le espoir femminili l’Italia fa doppietta grazie all’oro di Giulia Compagnoni e all’argento di Alba De Silvestro.
Ancora oro Italia fra gli junior maschili, grazie a Davide Magnini, mentre fra le donne della stessa categoria arriva l’argento di Giulia Murada. Matteo Sostizzo è bronzo nella categoria cadetti maschile, mentre è oro per Samantha Bertolina, nella stessa categoria.
Ordine d’arrivo Vertical Race senior maschile WCH Alpago-Piancavallo:
1 JORNET BURGADA, Kilian SPA 24:06
2 LENZI, Damiano ITA 24:18
3 MARTI, Werner SUI 24:39
4 PALZER, Anton GER 24:55
5 ANTHAMATTEN, Martin SUI 25:00
6 BONNET, Rémi SUI 25:11
7 NICOLINI, Federico ITA 25:19
8 BOSCACCI, Michele ITA 25:26
9 HERRMANN, Jakob AUT 25:42
10 ANTONIOLI, Robert AUT 25:48

Ordine d’arrivo Vertical Race senior femminile WCH Alpago-Piancavallo:
1 MAYR, Andrea AUT 28:45
2 FORSBERG, Emelie SWE 29:18
3 MOLLARET, Axelle FRA 29:44
4 MATHYS, Maude SUI 30:00
5 FIECHTER, Jennifer SUI 30:24
6 GALICIA COTRINA, Claudia SPA 30:47
7 DUSAUTOIR BERTRAND, Sophie AND 30:52
8 TOMATIS, Katia ITA 31:04
9 KREUZER, Victoria SUI 31:18
10 COMPAGNONI, Giulia ITA 31:44

Espoir maschile:
1 BONNET, Rémi SUI 25:11
2 NICOLINI, Federico ITA 25:19
3 SEIBALD, Manuel AUT 26:04

Espoir femminile:
1 COMPAGNONI, Giulia ITA 31:44
2 DE SILVESTRO, Alba ITA 32:11
3 HAUSER, Alexandra AUT 32:15

Junior maschile:
1 MAGNINI, Davide ITA 25:51
2 KNOPF, Stefan GER 26:30
3 DRION DU CHAPOIS, Maximilien BEL 26:43

Junior femminile:
1 OSICHKINA, Ekaterina RUS 26:16
2 MURADA, Giulia ITA 27:29
3 MATTANA, Malaurie FRA 28:01

Cadetti maschile:
1 BESSON, Léo SUI 23:41
2 GAY, Aurélien SUI 23:53
3 SOSTIZZO, Matteo ITA 24:09

Cadetti femminile:
1 BERTOLINA, Samantha ITA 27:13
2 TONSO, Justine FRA 27:38
3 ULRICH, Caroline SUI 30:33

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment