Gare

Mondolè Ski Alp: Lenzi troppo forte per tutti

Si apre con una vittoria italiana la due giorni di Coppa del mondo a Prato Nevoso (Cn), dove si disputa la Mondolè Ski Alp. Nell’individuale maschile seniores disputata con scarsa visibilità a causa della nebbia, il successo è andato all’ossolano Damiano Lenzi che tagliato il traguardo con il tempo di 1h37’04″ davanti all’austriaco Jakob Herrmann, staccato di 44″, terza piazza ancora per l’Italia con Matteo Eydallin a 1’10”. Quarta posizione per Robert Antonioli nonostante una serie di cadute in discesa, il quale consolida la prima posizione in classifica generale approfittando della giornata di scarsa vena di Michele Boscacci, alla fine soltanto diciassettesimo anche a causa di alcuni problemi fisici. Nella top ten di giornata figurano anche William Boffelli al settimo posto e Pietro Lanfranchi al decimo. In campo femminile pronostici rispettati con la francese Laetitia Roux a dominare il campo davanti alla svizzera Jennifer Fiechter, terza piazza per l’altra transalpina Axelle Mollaret. Appena fuori dal podio, in quarta posizione, Alba De Silvestro, seguita da Katia Tomatis al settimo posto, da Elena Nicolini al nono, da Giulia Compagnoni decima e da Ilaria Veronese, dodicesima.

Nella categoria espoir maschile si è imposto lo svizzero Equy davanti a Federico Nicolini, quarta piazaz per Valentino Bacca e sesto Henri Aymonod, fra le donne Alba De Silvestro ha fatto il vuoto davanti a Giulia Compagnoni. Fra gli juniores doppietta femminile con Mara Martini davanti a Giulia Murada, fra i maschi Davide Magnini si è messo alle spalle il tedesco Knopf e Nicolò Canclini. Domenica 26 marzo seconda giornata di competizioni con le gare sprint a partire dalle ore 09.30.

Ordine d’arrivo individuale maschile seniores Prato Nevoso (Ita):
1 LENZI DAMIANO ITA 01:37:04.17
2 HERRMANN JAKOB AUT 01:37:48.88
3 EYDALLIN MATTEO ITA 01:38:10.10

Ordine d’arrivo individuale femminile seniores Prato Nevoso (Ita):
1 ROUX LAETITIA FRA 01:24:23.93
2 FIECHTER JENNIFER SUI 01:25:05.32
3 MOLLARET AXELLE FRA 01:26:12.09

Ordine d’arrivo individuale maschile espoir Prato Nevoso (Ita):
1 EQUY SAMUEL FRA 01:42:59.14
2 NICOLINI FEDERICO ITA 01:44:00.45
3 PERILLAT PESSEY JORIS FRA 01:46:40.15

Ordine d’arrivo individuale femminile espoir Prato Nevoso (Ita):
1 DE SILVESTRO ALBA ITA 01:26:44.35
2 COMPAGNONI GIULIA ITA 01:34:08.17
3 MILLOZ ADÈLE FRA 01:34:13.20

Ordine d’arrivo individuale maschile juniores Prato Nevoso (Ita):
1 MAGNINI DAVIDE ITA 01:13:17.74
2 KNOPF STEFAN GER 01:17:33.11
3 CANCLINI NICOLO’ ERNESTO ITA 01:18:27.64

Ordine d’arrivo individuale femminile juniores Prato Nevoso (Ita):
1 MARTINI MARA ITA 01:07:17.98
2 MURADA GIULIA ITA 01:07:52.70
3 CASANOVAS CUAIRAN JULIA ESP 01:08:48.35

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment