Gare

Morzenti: Nessun conflitto con Ravetto

Il presidente della Federazione Italiana Sport Invernali, Giovanni Morzenti, risponde ufficialmente ad una serie di voci, indiscrezioni e articoli di stampa, secondo i quali esisterebbe un conflitto tra i vertici della Fisi e il direttore agonistico della squadra di sci alpino Claudio Ravetto, legato soprattutto al suo rinnovo contrattuale.

"Non esiste alcun conflitto con il direttore agonistico della Nazionale, Claudio Ravetto il quale, non solo in momenti di gioia e soddisfazioni come quello attuale, ma anche quando non arrivavano risultati e piovevano critiche sulla Federazione, ha sempre goduto della nostra fiducia – commenta il presidente -. Tengo a precisare che il rinnovo del suo contratto, come quello di tutti gli altri tecnici –  in scadenza tra un paio di mesi -, non è legato solo ai risultati, ma anche ad una serie di fattori altrettanto importanti. Il futuro di Ravetto quindi non dipende dal sottoscritto, ma dal giudizio collegiale di un Consiglio Federale, formato tra l’altro anche da rappresentati degli atleti e tecnici, che tra qualche settimana (ultimate le competizioni) si riunirà e valuterà l’operato di tutte le direzioni agonistiche delle varie discipline".

"Tengo infine a precisare – ha concluso Morzenti -, che gli ottimi risultati finora ottenuti dalla nostra spedizione ai Mondiali di Garmisch sono frutto di un ottimo lavoro svolto da atleti, tecnici e preparatori, ma anche dell’instancabile attività di dirigenti di una Federazione che, lavorando dietro le quinte e lontano dai riflettori, hanno sempre assicurato ai nostri atleti, nonostante le note difficoltà finanziarie ereditate e che stiamo sistemando, di poter prepararsi alle gare nella migliore condizione possibile".   

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment