Gare

Neve sul Fosson, ma è solo gioia!

Neve, tanta neve, quasi mezzo metro sulle piste di Pila che da martedì ospiteranno l’ottava edizione del Memorial Fosson. Finalmente la stazione è ricoperta di coltre bianca e la stagione entra nel vivo.

Le abbondanti nevicate del week end – al momento non influiscono sul programma della manifestazione, che è confermata. I tecnici dello sci club Aosta, la società che organizza l’opening Children in collaborazione con Race ski magazine, hanno ispezionato le piste e deciso di confermare Il Fosson 2017.

Dunque tutto pronto a Pila per l’apertura di stagione degli Allievi e Ragazzi. Al cancelletto di partenza oltre 550 atleti provenienti da tutta Italia, dalla Francia e dalla Gran Bretagna. Le gare si svolgeranno da martedì 12 a giovedì 14 dicembre. Mercoledì 13 la novità: il parallelo in notturna riservato ai migliori otto atleti classificati nei primi giganti.

Le premiazioni finali non si svolgeranno più in piazza Chanoux, ma nel vicino teatro Giacosa, ad Aosta. Non ci sarà più la cerimonia di inaugurazione per questioni di sicurezza; una decisione presa dagli organizzatori in accordo con l’amministrazione comunale a seguito dei recenti fatti di Torino.

INFO EVENTO
Il Memorial Pietro Fosson è una manifestazione internazionale di sci alpino, nata dalla collaborazione tra lo sci club Aosta e la rivista specializzata Race Ski Magazine. Una formula nuova che premia il risultato dell’intera squadra e non del singolo individuo. Il Fosson è soprattutto un incontro di inizio stagione, dove l’agonismo si mescola al divertimento.

Rappresenta altresì un test ufficiale di inizio stagione, è un primo confronto dopo la lunga preparazione estiva. È però anche una grande festa che raduna atleti, allenatori, campioni italiani e non solo.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment