Gare

Peter Fill, dica trentatre!

Le parole di Peter Fill dopo il podio nella discesa di Kvitfjell:

Oggi ho provato a dare il massimo. Ero un po’ arrabbiato per la gara di ieri, perché ho commesso un errore che un atleta della mia esperienza non dovrebbe commettere. Oggi però sono contento di essere tornato lì dove mi spetta. Trentatre punti di distacco in classifica sono tanti a una gara dalla fine, ma il lato positivo è che mi resta un solo obiettivo: battere Jansrud alle Finali. E’ una pista nuova per tutti e penso che sia un punto buono per me perché ho molta esperienza e potrò farla valere“.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment