Gare

Pierra Menta: ancora Lenzi-Eydallin nella seconda tappa

Si tinge ancora di azzurro la seconda giornata di gare del Pierra Menta, gara d’apertura del circuito Long Distance Race che comprende anche l’Adamello Ski Raid del 2 aprile e il Trofeo Mezzlama del 23 aprile. Ancora una volta è stata la coppia formata da Damiano Lenzi e Matteo Eydallin che difende i colori del Centro Sportivo Esercito con il tempo complessivo di 2h43’47”, grazie al quale hanno staccato di 1’07” il duo franco-spagnolo composta da Kilian Jornet Burgada e Alexis Sévennec, terzo posto per il transalpino Valentin Favre e Filippo Barazzuol, mentre Michele Boscacci e Nadir Maguet (secondi nella tappa d’apertura) non sono andati oltre il quarto posto a 2’45” da Lenzi e Eydallin. La classifica del torneo vede lenzi/Eydallin al comando con 5h00’52” davanti a Jornet Burgada/Sevennec con una vantaggio di 5’57”, terzi Boscacci/Maguet a 11’15”.

Nella prova femminile Emelie Forsberg e Laetitia Roux si sono confermate le donne da battere con il tempo di 3h20’59” davanti a Jennifer Fiechter/Severine Pont Combe con quasi 7′ di vantaggio, terze Axelle Mollaret/Loma Bonnel a 10’23” per una classifica che vede Forsbger/Roux in testa con 6h21’57”, seconda piazza per Fiechter/Pont Combe a 6’51”, terze Mollaret/Bonnel a 12’38”. La competizione si concluderà sabato 11 marzo.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment