Gare

Pinocchio Allievi/Ragazzi: vincono Mattio/Lustrissy e Zorzi/Castlunger

Pinocchio Allievi/Ragazzi: vincono Mattio/Lustrissy e Zorzi/Castlunger.
Successo di Anais Lustrissy nello slalom femminile ragazzi valevole per la finale nazionale del “Pinocchio sugli Sci”, riservata agli under 14, disputata sulle piste del’Abetone (Pt).

La valdostana, portacolori dello Sci Club Crammont, ha concluso con il tempo complessivo di 1’41″20, con il quale ha preceduto nettamente l’abruzzese Alessandra Di Sabatino dello Sci Club Eur, staccata di 2″08. Terza posizione per l’altra valdostana Sofia Fumagalli (SC Azzurri del Cervino) a 1″43.

Fuori dal podio Hanna Hofer, Lara Pichler e Victoria Klotz.

In campo maschile ancora una vittoria per l’altoatesino David Castlunger, già campione Italiano Children. L’atleta dello Ski Team Alta Badia ha preceduto con il tempo di 1’33″17 il trentino Matteo Massarenti (Sci Club Edelweiss), in ritardo di 43 centesimi.

Terza posizione per l’altro altoatesino Valentin Sparber (RG Wipptal) a 1″56, che hanno estromesso dalla zona medaglie Leonardo Ghignoni, Anthony D’Antonio e Gabriele Badino.

Nel gigante riservato alla categoria allievi (under 16), la vittoria è andata in campo maschile al trentino Sebastiano Zorzi (Sci Club Val di Fiemme), anche lui vincitore agli italiani sullo Zoncolan. 1’59″61 il suo tempo, dunque migliore rispetto a quello del bresciano Michele Moretti (Sci Club Val Palot), battuto per 1″83. A completare  il podio c’è il bergamasco Lorenzo Gerosa dello Sci Club Radici, in ritardo di 2″04. Seguono Simone Santoro, Lukas Sieder e Jacopo Claudani.

Fra le donne successo della piemontese Sofia Mattio dello sci club Ski College Limone, allenata da Ruggero Barbera (responsabile children) e da Clelia Bagnasacco. (nella foto di copertina di repertorio) 2’05″03 il suo tempo, 12 centesimi più veloce della trentina Ludovica Righi (Sci Club Edelweiss).

Al terzo posto la veneta Camilla Vanni altra giovane dell’immenso serbtoio del Cortina Druscié, a 47 centesimi da Sofia. Bravissime anche la valdostana di Gressoney Tatum Bieler , figlia dell’ex slalomista Azzurra Sonia Vierin  e Lisa Stona quinta.

Domani 30 marzo ultima giornata di competizioni e selezioni con la disputa dei giganti ragazzi e degli slalom allievi. Poi giovedì e venerdì 1/2 aprile le gare internazionali. Solitamente si presentano 35-40 nazioni. Impossibile quest’anno ovviamente, ma potranno essere poco meno di 20. Pinocchio Allievi/Ragazzi: vincono Pinocchio Allievi/Ragazzi: vincono

Slalom femminile e maschile – Categoria Ragazzi

Gigante femminile e maschile . Categoria Allievi

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.