Gare

Pioggia di medaglie per Carrera

www.sciaremag.it/index.aspDa Carlo janka a Simon Amman, Da Schlierenzauer a Elisabeth Goergl, lo Ski racing Carrera è uscito dalle Olimpiadi di Vancouver con un bel gruzzoletto di medaglie. Eccole:
Nello ski jumping a salire sul gradino più alto del podio è stato lo svizzero Simon Ammann, che si è confermato campione nelle due gare del 12 e del 20 febbraio. L’austriaco Gregor Schlierenzauer ha ottenuto il 3° posto nella gara di ski jumping in apertura dei Giochi, mentre tutto il team austriaco si è fatto valere nella competizione a squadre della stessa disciplina, grazie agli atleti Thomas Morgenstern, Gregor Schlierenzauer, Wolfgang Loitzl e Andreas Kofler.

Il giovane svizzero Carlo Janka non ha deluso le aspettative e dopo i grandi successi della Coppa del Mondo ha ottenuto la medaglia d’oro nello slalom gigante del 24 febbraio.

L’austriaca Elisabeth Goergl può vantare ben due bronzi a queste Olimpiadi: uno nella discesa libera del 17 febbraio e uno nello slalom gigante del 24 febbraio. Nel SuperG, disputato sabato 20 febbraio, l’atleta si è classificata al 5° posto, lasciando la vittoria alla campionessa austriaca Andrea Fischbacher, che aveva già sfiorato il podio il 17 febbraio, quando nella discesa libera è arrivata 4°.

Nonostante una brutta caduta in pista che faceva pensare al peggio, la sciatrice svedese Anja Paerson ha partecipato comunque alla gara di Super-combinata del 17 Febbraio guadagnando addirittura il 3° posto.

LO SKI RACING CARRERA (clicca sul nome per vedere la scheda preparata da Carreaword)
Anja Paerson
– Carlo Janka– Christoph Gruber
– Elisabeth Goerlg
– Hermann Maier
– Jens Byggmark
– Manfred Moelgg
– Manuela Moelgg
– Marc Berthod
– Mario Matt
– Mario Sheiber
– Michael Walchhofer
– Rainer Schoenfelder

GUARDA I PRODOTTI CARRERA


OCCHIALI 
CASCHI 


About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment