Gare

Prova DH Garmisch: Casse e Marsaglia gli Azzurri più veloci

Nella prima prova cronometrata della discesa di Garmisch, il norvegese Aleksander Aamodt Kilde ha fatto segnare il miglior tempo con oltre mezzo secondo di vantaggio sul francese Brice Roger e 7 decimi sill’austriaco Vincent Kriechmayr. Tra i nostri meglio le seconde linee che le prime. Quinto tempo per Mattia Casse a pari merito con Matteo Marsaglia. Il 33enne atleta romano, che sta attraversando un buon momento, ha chiuso in 1’58″29 con un finale in crescendo, nel quale non si è risparmiato al punto da far segnalare una velocità di oltre 100 km orari (la quarta in assoluto) al quarto rilevamento. Casse, che non compare nella lista dei convocati per i Mondiali di Are) con il pettorale numero 41, ha sorpreso tutti partendo fortissimo (secondo al primo intermedio) e riuscendo comunque a tenere una velocità elevatissima fino alla fine, chiudendo con lo stesso tempo di Marsaglia.

Come detto, tra i big chi non si è nascosto è stato Kilde, che sfrecciando soprattutto nella parte conclusiva del tracciato ha rifilato 56 centesimi al francese Roger e 73 all’austriaco Kriechmayr, un altro dei favoriti che ha spinto sull’acceleratore. Buona la prova dei due atleti di punta della nostra Nazionale, Christof Innerhofer e Dominik Paris, rispettivamente ottavo a 1″21 e nono a 1″22. Innerhofer ha fatto segnare il passaggio più veloce all’ultimo rilevamento (126,43 km/h, il punto di massima rapidità in tutta la pista), mentre Dominik è andato a tutta soprattutto nella parte centrale. In ogni caso entrambi hanno confermato di essere in ottima condizione nel contesto di una prova di squadra di altissimo livello, con 4 azzurri nella top ten. Bravo, tra l’altro, anche Werner Heel, quattordicesimo a 1″54, mentre Alexander Prast e Davide Cazzaniga si sono classificati 45° e 47°.

Se gli italiani hanno voluto testare la pista quasi senza freni, alcuni degli specialisti non hanno forzato, in particolare il leader della classifica di discesa Beat Feuz (21° a due secondi netti) e il vincitore del superG di Kitzbühel, Josef Ferstl, 26° a 2″24. Venerdì 1 febbraio si torna in pista per la seconda prova cronometrata, sabato 2 (ore 11.30) ci sarà la gara di Coppa del mondo.
da fisi.org

Ordine d’arrivo 1ª prova DH maschile Garmisch (Ger)
1 KILDE Aleksander Aamodt NOR 1:57.38
2 ROGER Brice FRA 1:57.94 +0.56
3 KRIECHMAYR Vincent AUT 1:58.11 +0.73
4 THEAUX Adrien FRA 1:58.12 +0.74
5 CASSE Mattia ITA 1:58.29 +0.91
5 MARSAGLIA Matteo ITA 1:58.29 +0.91
7 NEUMAYER Christopher AUT 1:58.40 +1.02
8 INNERHOFER Christof ITA 1:58.59 +1.21
9 PARIS Dominik ITA 1:58.60 +1.22
10 MAYER Matthias AUT 1:58.83 +1.45
11 STRIEDINGER Otmar AUT 1:58.84 +1.46
12 BAUMANN Romed AUT 1:58.88 +1.50
12 REICHELT Hannes AUT 1:58.88 +1.50
14 HEEL Werner ITA 1:58.92 +1.54
15 CAVIEZEL Mauro SUI 1:59.12 +1.74

45 PRAST Alexander ITA 2:01.47 +4.09
47 CAZZANIGA Davide ITA 2:01.67 +4.29