Gare

Roberta Midali torna a vincere, prima nelle Fis di Folgaria

È proprio una bella notizia quando un’atleta torna a vincere dopo un lungo digiuno, e questo è il caso di Roberta Midali, (Esercito) prima nella Fis di Folgaria ieri e prima anche oggi. La 26enne bergamasca si è aggiudicata anche il secondo gigante davanti a Giulia Paventa delle Fiamme Oro e alla meranese Elisa Platino con un distacco netto. 1″22 su Giulia, +1″23 su Elisa.

Roberta quest’anno è partita proprio col piede giusto, già seconda e terza a Pfelders, in gigante e slalom sesta a Plan de Corones, 16° in Coppa Europa. Insomma ha posto le basi per ritirare su la testa. Stiamo parlando di un talento esploso già nel 2015 quando fece la sua prima apparizione in Coppa del mondo nello slalom di Lienz.

Poi però il 26 settembre 2016 si rompe il crociato e il menisco del ginocchio già operato a fine gennaio dello stesso anno! E come se non bastasse nel 2018 va incontro alla frattura scomposta metacarpale della mano sinistra, durante un allenamento in Svezia. Non male per una slalomista!

Ora le cose sembrano mettersi per il verso giusto e per la bergamasca originaria di Branzi, in val Brembana, cresciuta nelle file del Radici Group si apre un nuovo capitolo.

Tornando alla gara, bello il recupero della piemontese Giulia Paventa che nella seconda è stata capace di recuperare ben 7 posizioni, ponendosi davanti a Elisa che si trovava invece sal secondo posto a metà gara. Appena già dal podio una pimpante Sara Allemand, quarta davanti a Carole Agnelli, Giulia Tintorri e Laura Rota:

QUI LA CLASSIFICA COMPLETA

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.