Gare

Roberto Nani buoni segnali in Coppa Europa

Roberto Nani ha dato oggi, nel gigante di Coppa Europa a Trysil, Norvegia, buoni segnali di ripresa. L’Azzurro ha sfiorato il podio concludendo al quarto posto la gara vinta dal norvegese Fabian Wilkens Solheim.

Una vittoria netta sottolineata dal distacco inflitto al compagno di squadra Atle Lie McGrath che ha chiuso con 47 centesimi di ritardo. Poi l’elvetico Daniele Sette che ha anticipato l’Azzurro di 14 centesimi. Il Livignasco, dodicesimo a metà gara, ha disputato un’ottima seconda manche e con il terzo tempo è risalito fino ai piedi del podio.

Giovanni Borsotti ottavo dopo la prima manche, ha mantenuto la posizione con un gap di 1″17. Poi Tommaso Sala tredicesimo e Giulio Zuccarini 15esimo (+1″68).

Più indietro Samuel Moling 46° a +4″68, Pietro Canzio 48° a 4″85. Sono  invece usciti Federico Liberatore e Daniele Sorio che era 19esimo dopo la prima.

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.