Gare

SBX Erzurum : gli Azzurri vincono la Team

A Erzurum, in Turchia, ancora un successo Azzurro in Coppa del Mondo. Questo magnifico regalo porta la firma della squadre maschile di snowboardcross. Il duo altoatesino composto da Emanuel Perathoner e Omar Visintin si è imposto nella big final davanti all’Austria che schierava Alessandro Haemmerle e Markus Schairer e agli Stati Uniti con Nate Holland e Alex Deibold, settima piazza per il secondo team azzurro con Luca Matteotti e Lorenzo Sommariva. Per l’Italia si tratta del secondo successo in questo format nato in tempi recenti, dopo quello ottenuto dallo stesso Perathoner e Luca Matteotti a Solitude (Stati Uniti) esattamente un anno fa. Nella gara femminile a salire sul gradio più alto del podio è stata la Francia con Nelly Moenne Loccoz e Chloe Trespeuch, seconda la Repubblica Ceca con Vendula Hopjakova eìd Eva Samkova e terzo il Canada con Meryeta Odine e Zoe Bergermann, quarta l’Italia con Francesca Gallina e Michela Moioli.

Ordine d’arrivo SBX team maschile Erzurum (Tur):
 1 ITALIA 1            
 PERATHONER Emanuel      1986                       
 VISINTIN Omar      1989         
2 AUSTRIA 1
HAEMMERLE Alessandro      1993
SCHAIRER Markus      1987
3 USA
HOLLAND Nate      1978
DEIBOLD Alex      1986

 7 ITALIA 2            
 MATTEOTTI Luca      1989                       
 SOMMARIVA Lorenzo      1993

Ordine d’arrivo SBX team femminile Erzurum (Tur):
1 FRANCIA
MOENNE LOCCOZ Nelly      1990
TRESPEUCH Chloe      1994
2 REPUBBLICA CECA
HOPJAKOVA Vendula      1996
SAMKOVA Eva      1993
3 CANADA
ODINE Meryeta      1997
BERGERMANN Zoe      1994

 4 ITALIA            
 GALLINA Francesca      1996                       
 MOIOLI Michela      1995                       

Tags

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment