Gare

Sci alpinismo: la Dolomites Val Gardena – Xtreme Up

Sabato 19 gennaio 2019 lungo andrà in scena sulla pista 3 Ciampinoi (Val Gardena), la prima edizione della Dolomites Val Gardena – Xtreme Up. Si tratta di un tracciato con un dislivello di 700 metri, su uno sviluppo di 2,37 km, con pendenza massima del 40 %. I temerari concorrenti dovranno affrontare la pista in salita, al buio e il più velocemente possibile. I partecipanti potranno gareggiare utilizzando l’equipaggiamento che preferiscono, senza dimenticare lampade frontali per illuminare il tracciato. Il colpo di cannone segnerà l’inizio della gara avverrà alle ore 18.30, presso il campo Frëina. I primi arrivi sono previsti per le 19.15. Seguiranno premiazione e pasta party dalle ore 21.15.
Il programma completo prevede:
Venerdì 18/01/2019:
16.00-18.00: Ritiro pettorale e pacco gara – Race Office (Ufficio Active&Events – Piazza Nives)

Sabato 19/01/2019: 
10.00 – 17.00: Ritiro pettorale e pacco gara – Race Office (Ufficio Active&Events – Piazza Nives)
Fino alle 18.00: Consegna zaini e attrezzatura Area Partenza/Campo Frëina
18.15: Riunione Gara (presenza obbligatoria) Area Partenza/Campo Frëina
18.30: Partenza: Area Partenza/Campo Frëina
19.15: Primi arrivi Area Arrivo/ Stazione a monte Ciampinoi
Dalle 20.00: Pasta Party Après-Ski Bar La Stua
20.45: Ultimo passaggio cancelletto Baita Saslonch
21.00: Ultima discesa con la funivia Cabinovia Ciampinoi
21.15: Premiazione Après-Ski Bar La Stua

Tra i partecipanti vi saranno alcune figure di spicco, tra i quali Alex Oberbacher, Christian Insam e Claudio Chiarini. Parteciperà anche il Team Tre Gambe composto da Moreno Pesce (Società sportiva Bogn da Nia), Giuliano Mancini ed Heros Marai (Omero Runners Bergamo).
L’evento è organizzato dall’Associazione Turistica di Selva in collaborazione con il Saltos Mountain Xtream.

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment