Gare

SG Kvitfjell, Kilde vince anche questa, la coppa è sua!

SG Kvitfjell, Kilde vince anche questa, la coppa è sua!
Il canadese James Crawford ha provato a rovinare la festa completa ad Aleksander Aamodt Kilde, ma la sua grande prova si è fermata a 7 centesimo dal tempo del norvegese.

Che così vince la gara e matematicamente la coppa di specialità. Meritatissima, quattro vittorie e un secondo posto su sei gare!
Crawford il dispettuccio lo ha fatto invece al nostro Dominik Paris autore di un’altra splendida performance che si è conclusa a 21 centesimi dal vincitore.

Ma non è bastato perché al terzo posto c’è Matthias Mayer a 12. Classifica corta che vede Beat Feuz quinto a 31 centesimi.

Un superG non molto diverso dalla discesa di ieri ed è per questo che Marco Odermatt non è riuscito a incidere. Proprio questa pista non fa per lui. Poi ci sta anche un piccolo calo di tensione.

In pista per noi Christof Innerhofer arrivata a Kvitfjell con buoni propositi, rovinati da quell’infortunio capitato nel warm up poche ore prima della prima discesa. Con un ginocchio sinistro che si è subito gonfiato,  appoggi e sicurezza ti saluto! Oggi si è difeso come ieri, tagliando il traguardo a +1″44, appena fuori dalla top 20. Errore prima del piano per Guglielmo Bosca che fa lievitare il ritardo fino a a +1″84.

Il norvegese gli ha rosicchiato tanti punti nella generale ma la distanza è praticamente incolmabile, con 196 punti di ritardo e solo le due gare veloci a disposizione.

Nella classifica di specialità, alle spalle di Kilde ormai imprendibile c’è Mayer con 350 punti, piazza d’onore che è ancora alla portata di Odermatt che ha 323 punti. Paris è nono

LA CLASSIFICA

 

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment