Gare

SG Universiadi: Michelangelo Tentori conferma l’oro!

Prima gara, primno ora! Sono inziate alla grande le Universiadi 2017, ad Altmay, in Kazakhistan, di  Michelangelo Tentori che nel superG odierno ha conquistato la medaglia d’oro. Anzi, l’ha riconquistata, considerando che era il campione escente della disciplina.

Il ventisienne portacolori dello Sci Club Lecco (iscritto all’Università Bicocca di Milano) ha avuto la meglio con il suo tempo finale di 1’03″03 dei russi Evgenij Pyasik e Simon Efimov rispettivamente di 3 e 74 centesimi. Al via erano presenti anche Athos Casartelli (quindicesimo), Giacomo Rigamonti (venticinquesimo), Carlo Beretta (ventiseiesimo), Antonio Vittori (trentacinquesimo) e Filippo Beretta (trentaseiesimo).

Il supergigante femminile è andato invece alla russa Elena Yakovishina in 1’06″25 davanti alla finlandese Nea Luukko con un vantaggio di 73 centesimi, bronzo alla giapponese Asa Ando a 92 centesimi. Michela Speranzoni, undicesima, è stata la migliore azzurra, seguita da Petra Smaldore al dodicesimo posto, Claudia Nicastro quindicesima, Elena Graffi Brunoro ventesima e Veroncia Olivieri ventiquattresima. Il programma proseguirà martetdì 31 gennaio con la combinata femminile.

Ordine d’arrivo SG maschile Universiadi Almaty (Kaz):
1 TENTORI Michelangelo 1991 ITA 1:03.03 22.31
2 PYASIK Evgenij 1993 RUS 1:03.06 +0.03 22.82
3 EFIMOV Simon 1996 RUS 1:03.77 +0.74 34.99
4 VUKICEVIC Marko 1992 SRB 1:03.88 +0.85 36.87
5 KOGLER Tobias 1996 AUT 1:03.96 +0.93 38.25
6 BABICKI Pawel 1994 POL 1:04.10 +1.07 40.64
7 STEVOVIC Marko 1996 SRB 1:04.22 +1.19 42.70
8 RIABITCA Konstantin 1997 RUS 1:04.35 +1.32 44.93
9 KRALJ Zan 1997 SLO 1:04.45 +1.42 46.64
10 PAULUS Daniel 1994 CZE 1:04.78 +1.75 52.30

15 CASARTELLI Athos 1997 ITA 1:05.47 +2.44 64.12
25 RIGAMONTI Giacomo 1996 ITA 1:06.22 +3.19 76.97
26 BERETTA Carlo 1992 ITA 1:06.31 +3.28 78.51
35 VITTORI Antonio 1997 ITA 1:07.06 +4.03 91.36
36 BERETTA Filippo 1996 ITA 1:07.34 +4.31 96.16

Ordine d’arrivo SG femminile Universiadi Almaty (Kaz):
1 YAKOVISHINA Elena 1992 RUS 1:06.25
2 LUUKKO Nea 1996 FIN 1:06.98 +0.73
3 ANDO Asa 1996 JPN 1:07.17 +0.92
4 KMOCHOVA Tereza 1990 CZE 1:07.21 +0.96
5 KANTOROVA Barbara 1992 SVK 1:07.55 +1.30
6 TIMCHENKO Elizaveta 1996 RUS 1:07.73 +1.48
7 PLESHKOVA Iulija 1997 RUS 1:07.81 +1.56
8 SHKANOVA Maria 1989 BLR 1:07.99 +1.74
9 POGREBITSKAYA Olga 1996 RUS 1:08.00 +1.75
10 BERTSCH Nina Lea 1995 SUI 1:08.59 +2.34

11 SPERANZONI Michela 1995 ITA 1:08.76 +2.51
12 SMALDORE Petra 1997 ITA 1:09.02 +2.77
15 NICASTRO Claudia 1997 ITA 1:09.32 +3.07
20 GRAFFI BRUNORO Elena 1996 ITA 1:09.66 +3.41
24 OLIVIERI Veronica 1995 ITA 1:11.00 +4.75

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.

Add Comment

Click here to post a comment