Gare

Skicross, Deromedis ci prende gusto e con Chesi arriva l’argento a squadre

Skicross, Deromedis ci prende gusto e con Chesi arriva l’argento a squadre.
Ancora una medaglia per l’Italia nell’ultima giornata dei Mondiali juniores di freestyle che si sono chiusi a Kranskoyarsk, in Russia. Simone Deromedis, argento individuale nello skicross maschile di venerdì, ha conquistato un altro argento in coppia con Andrea Chesi nella prova mista a squadre, in cui l’Italia è stata battuta nella big final solamente dall’Austria che schierava Oliver Vierthaler e Christina Foedermayr, mentre Russia 2 di Andrei Gerasimov e Polina Ryabova ha occupato l’ultimo gradino del podio con il terzo posto, lasciando fuori dal gioco delle medaglie Svizzera 2 con Sven Liechti e Margaux Dumont. Rircordiamo che questo format di competizioni esordiva nel calendario FIS della rassegna iridata di categoria. Skicross Deromedis ci prende

Ordine d’arrivo skicross team Mondiali juniores Krasnoyarsk (Rus)

Tags

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.