Gare

SL LEvi: Maurberger si qualifica

E’ partito fin dalle prime porte con un ottimo ritmo che ha saputo cambiare arrivato sul muro, dove si è difeso alla grande. Ma la parte migliore di pista è stata l’ultima: dopo il raccordo tra la fine del ripido e il pianoro conclusivo, è stato sui tempi dei migliori, il che gli ha consentito di superare il traguardo con il 27esimo miglior tempo, a 1″99 da Hirscher, a 32/100 dal capitano Stefano Gross.
Stava andando molto bene anche Bacher ma non è riuscito a rimanere dentro, così come Liberatore e Vinatzer che hanno raggiunto tra gli eliminati Manfred Mölgg.
Questa è un’ottima chance per Simon che per il momento deve riuscire a lottare come un leone per abbassare i punti e guadagnare un pettorale migliore. Non sempre le piste tengono bene come qui a Levi. nella seconda partirà per terzo, a pista liscissima!
Per pura curiosità, Noel Von Gruenigen, il giovane elvetico, figlio del mitico Michael, non si è qualificato: 3″20 il suo ritardo. Rimanendo tra i figli d’arte, ben diversa la gara di Johannes Strolzl, figlio di Hubert, 21esimo a +1″56