Gare

SL Semmering: 4 Azzurre qualificate

Non accadeva da molto tempo di vedere quattro slalomiste Azzurre prendere parte alla seconda manche tra i rapid gates. Oggi è successo grazie a una dinamica di gara determinata dalla neve che ha fatto selezione e creato distacchi molto elevati. Detto questo, Irene Curtoni ha concluso all’ottavo posto, Chiara Costazza al dodicesimo, Federica Brignone al quindicesimo e Lara Della Mea al 23esimo. Fede poteva andare ancora meglio se non avesse commesso un errore grave a 5 porte dal traguardo, mentre Lara è stata bravissima a contenere al massimo il ritardo e nessuna ha fatto meglio di lei con quei numeri. Si tratta della sua prima qualificazione che dovrà giocarsi al massimo. Non per arrivare chissà dove, ma tagliare il traguardo con dignità l’aiuterà molto ad abbassare il suo pettorale che oggi è il 40. Non ce l’ha fatta invece Chiara Peterlini che è uscita nel tratto finale ma dai parziali non sono arrivate risposte cvonfortanti. 62 le atlete partite, 42 quelle che hanno tagliato il traguardo. Seconda manche alle 13:30

About the author

Marco Di Marco

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.