Gare

Slalom Chamonix, vince Noel, quasi miracolo di Aerni

Lo slalom di Chamonix è di Clement Noel in una gara dove lo svizzero Luca Aerni compie quasi un miracolo. Piazza d’onore per Ramon Zenhaeusern che recupera nelle ultime 10 porte da fenomeno. Scivola in terza Marco Schwarz che fose ha affrontato lam seconda più per difendere il pettorsale rosso che conquistasre la terza vittoria di stagione.

Grandissima rimonta per lo svizzero Luca Aerni. Si era qualificato per il rotto della cuffia col 29esimo tempo, ma nella seconda ha fatto qualcosa davvero di particolare, detta anche super manche. Che spesso capita a molti, ma in questo modo proprio no. 25 posizioni recuperate, quarto posto che ha del clamoroso. Certo è che il Luca Aerni di quest’anno si era subito visto, è quello di qualche anno fa, quando si giocava spesso il podio.

Ancora una prova purtroppo non positiva per i nostri che non hanno sfruttato le condizioni di pista liscia. Il migliore è Stefano Gross, 5 centesimi meglio di Maurberger. Tra loro e Vinatzer e Moelgg in ultima posizione, c’è Tommaso Sala, 24esimo. Alex ha commesso un errore gravissimo nella seconda parte di gara.

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.