Gare

Slalom Val d’Isère, 5 Azzurri qualificati per la seconda manche

Bell prova di squadra nella prima manche dello slalom della Val d’Isère. Con un Alex Vinatzer a giocarsi il podio grazie al secondo miglior tempo a soli 12 centesimi dal leader Clement Noel, si vivrà una seconda molto emozionante. Specie per i nostri colori perché sono ben 5 gli Azzurri qualificati.

L’ultimo, Manni Moelgg è entrato nella top 30 con l’ultimo tempo utile quando pensava di dover già tornare in albergo. Il francese Victor Miffat-Jeandet, infatti, è stato squalificato. La giuria ha controllato meglio un suo passaggio dubbio confermando l’inforcata. Dunque Manni aprirà la seconda manche.

Poi vedremo anche Stefano Gross autore di una discreta prima che ha chiuso col 16esimo miglior tempo. Poi Giuliano Razzoli, ventesimo e Tommaso Sala che col 37 è riuscito a piazzarsi in 22esima piazza.

La seconda manche alle ore 13:00

 

About the author

Marco Di Marco

Nasce a Milano tre anni addietro il primo numero di Sciare (1 dicembre 1966). A sette anni il padre Massimo (fondatore di Sciare) lo porta a vedere i Campionati Italiani di sci alpino. C’era tutta la Valanga Azzurra. Torna a casa e decide che non c’è niente di più bello dello sci. A 14 anni fa il fattorino per la redazione, a 16 si occupa di una rubrica dedicata agli adesivi, a 19 entra in redazione, a 21 fa lo slalom tra l’attrezzatura e la Coppa del Mondo. Nel 1987 inventa la Guida Tecnica all’Acquisto, nel 1988 la rivista OnBoard di snowboard. Nel 1997 crea il sito www.sciaremag.it, nel 1998 assieme a Giulio Rossi dà vita alla Fis Carving Cup. Dopo 8 Mondiali e 5 Olimpiadi, nel 2001 diventa Direttore della Rivista, ruolo che riveste anche oggi.